Ad Altavilla, dal 22 al 28 luglio, II edizione della “Festa della Pannocchia” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Buon cibo, piatti tipici, musica live, cabaret,  e divertimento assicurato. Sono questi gli ingredienti che condiranno l'evento enogastronomico

Altavilla Silentina. Buon cibo, piatti tipici, musica live, cabaret, e divertimento assicurato. Sono questi gli ingredienti, che condiranno la seconda edizione della “Festa della Pannocchia”, evento enogastronomico,  che celebra uno dei prodotti principe della Piana del Sele. 

La manifestazione avrà inizio a partire da lunedì 22 luglio e si concluderà domenica 28 luglio in piazza Don Giustino Russolillo con animazione gratuita per bambini e premi per tutti. Star alle ore 19. Ospiti di rilievo per tutte le serate. Il 27 luglio l’appuntamento è con la finalissima del Big Campania Festival.

Una festa enogastronomica ideata ed organizzata dall’associazione “Cum Sele 2.0” presieduta da Fabio D’Onofrio. ” Invitiamo tutti a partecipare alla manifestazione –  commenta Fabio D’Onofrio –  per trascorrere delle serate in allegria e all’insegna del buon cibo e dell’allegria”. 

Gastronomia, piatti unici e tanta  musica caratterizzano  questo che si è rilevato, già lo scorso anno con la prima edizione,  un  appuntamento goloso e all’insegna del divertimento.

“Il nostro obiettivo è  valorizzare un prodotto tipico della nostra terra – evidenzia  Fabio D’Onofrio – che rappresenta anche la nostra storia nel settore agricolo”. 

Lo scorso anno i visitatori hanno gradito tutte le pietanze. Particolarmente apprezzata è stata  la regina dell’evento la pannocchia arrostita e bollita.

Il ricco e gustoso menu

I visitatori potranno degustare la fresella al mais con pomodoro e mozzarella;  spighe  bollite e arrostite; cavatelli con crema di mais e capicollo; fusilli al sugo; polenta con genovese/funghi o peperone crusco; patate schiacciate con peperone crusco; pollo con peperone e mais; viccio con tenerumi di zucchine; pizza fritta con stracciatella e mais; pizza fritta con sugo, miele o nutella; frittelle farina di mais con fiori di zucca/menta/ olive; insalatone di mais con straccetti di pollo; torta al mais, zeppole, cornetti; fichi d’india, uva, cocomero e tantissime altre specialità davvero per tutti i gusti.

Menù bambini con cotoletta, patatine e popcorn

LA MANIFESTAZIONE ENOGASTRONOMICA RISERVA DAVVERO  TANTE SORPRESE

Insomma tanti i buoni motivi per non perdere questo importante appuntamento enogastronomico.

Vietato mancare!

»

Leggi anche

Eboli. Al via, dal 19 al 21 luglio, la VI edizione di “Eboli Città Sveva”

Al via la VI edizione di “Eboli Città Sveva”: il 19-20-21 luglio 2024 la città si tramuterà in un Borgo […]

Al Molo Manfredi installata opera luminosa “I love Salerno”

Salerno.  “I love Salerno”: l’opera artistica luminosa  è stata inaugurata al molo Manfredi. L’inaugurazione

Giffoni film Festival e Asl: tutte le iniziative in campo

Il Dipartimento di Salute Mentale, di concerto con la Direzione strategica della Asl Salerno (ingegnere  Gennaro Sosto, dott. Primo Se

Salerno, piede diabetico: screening gratuito alla Casa di cura Villa del Sole

Nella Casa di Cura Villa del Sole di Salerno una giornata di screening gratuito per la prevenzione piede diabetico.  Il […]