Post Covid, riprendono attività del Basket Bellizzi Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

BellizziRitorno alle attività per il Basket Bellizzi. Dopo lo stop forzato e la chiusura anticipata dei campionati, dovuta all’emergenza Coronavirus, la palla a spicchi torna a rotolare in casa gialloblu in vista della stagione 2020/2021. Nonostante le tante incertezze che ancora imperano sulla composizione dei prossimi campionati e sulle modalità di disputa delle gare, il club caro a patron Pellegrino ha messo in moto la macchina organizzativa per farsi trovare pronto per il prossimo torneo. Così come nella filosofia della società, la nuova stagione sarà ancora una volta all’insegna della linea verde e della valorizzazione dei giovani prodotto del vivaio. È per questo motivo che, presso il “PalaSiani” di Montecorvino Pugliano, le rappresentative giovanili hanno ripreso a lavorare per proseguire nel percorso di crescita iniziato lo scorso anno. Sotto lo sguardo vigile del direttore generale Fabio Scannapieco, al gruppo sono stati aggregati altri elementi giovanissimi che potrebbero andare a rinfoltire il settore giovanile. Le attività, ovviamente, sono regolamentate in maniera ferrea secondo le norme anti-Covid 19. “Dopo tanti mesi di attesa forzata– dichiara il presidente Nicola Pellegrino –siamo felicissimi di poter riprendere le attività. È stata dura restare fermi per così tanto tempo e c’è gran voglia di tornare alla routine sportiva a cui eravamo abituati. Purtroppo è ancora tanta l’incertezza su ciò che sarà della stagione 2020/2021. Ad oggi non sappiamo se andremo a disputare un campionato regionale o interregionale, quali sono le squadre che parteciperanno, se si giocherà a porte aperte o chiuse e via discorrendo. I punti di domanda sono tanti ma noi vogliamo farci trovare pronti per la nuova annata. È per questo che, di comune accordo col DG Scannapieco, abbiamo deciso di dare il via alle attività“. Il patron volge quindi lo sguardo alla nuova stagione: “Abbiamo deciso di ripartire dalle certezze, ovvero dai nostri giovani. Lo scorso anno abbiamo dato il via ad un processo di crescita che ha coinvolto tanti elementi giovanissimi, che sono stati protagonisti nelle nostre rappresentative giovanili e anche in prima squadra. Loro rappresentano il nostro futuro e su di essi continueremo ad investire, con l’obiettivo di rendere il nostro settore giovanile sempre di più il fiore all’occhiello del club”. La ripartenza si scontra però, nuovamente, con problemi logistici: “Purtroppo, come già capitato ad inizio della scorsa stagione, ci ritroviamo a fare i conti con l’indisponibilità delle strutture sportive locali. Sia il PalaBerlinguer che la palestra dell’istituto comprensivo G. Rodari sono sottoposte alle rigide norme anti-Covid 19 e, dunque, attualmente non utilizzabili. Un grazie va alle istituzioni del comune di Montecorvino Pugliano che ci hanno dato ampia disponibilità e messo a disposizione il “PalaSiani” per svolgere la nostra attività”.  Chiusura con un monito alle istituzioni:”Quel che noto è una totale disattenzione delle istituzioni verso lo sport. Queste non riescono a percepirne il valore sociale e il ruolo formativo per le nuove generazioni. A ciò si aggiunge l’incapacità di comprendere le difficoltà economiche a cui le società sportive devono far fronte. L’auspicio è che questa mia sensazione venga contraddetta da scelte e misure che vadano a dar valore e sostegno al mondo dello sport“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Fonderie Pisano, Forte: “Omessi atti d’ufficio, esposto in Procura”

Salerno. “Era il 5 novembre 2004 quando, in qualità di consigliere comunale, presentai il primo esposto alla Procura della Repub

Sarno, malore alla guida di un go-kart: muore 27enne

Sarno. Dramma a Sarno nella serata di giovedì, quando un ragazzo di 27 anni è stato improvvisamente colto da malore […]

Albanella, servizio civile: due progetti per 10 volontari

Albanella. Servizio civile ad Albanella: una convenzione tra il Comune, retto dal sindaco Enzo Bagini, e l’associazione AMESCI. L

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2