Scafati. Sindaco Salvati: “Chiedo chiarezza futuro ospedale Scarlato” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

"L'ospedale non deve essere declassato e mortificato, la Regione intervenga e dia risposte"

Scafati. Il sindaco Cristoforo Salvati chiede chiarezza sul futuro dell’ospedale “Mauro Scarlato”, dopo la riorganizzazione sanitaria dovuta alla crisi pandemica e all’emergenza sanitaria. 

Così dichiara il sindaco Cristoforo Salvati :  “Alla luce della recente disposizione con cui la direzione sanitaria ha accorpato i reparti di Pneumologia e Malattie Infettive, trasferendo gli infettivologi al pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore, chiedo chiarezza sul futuro dell’ospedale “Mauro Scarlato” , diventato punto di riferimento a livello regionale per la lotta contro il Covid. Vogliamo avere certezze rispetto al ruolo che il presidio avrà nell’ambito della riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale. Oggi l’ospedale di Scafati è quasi vuoto. E’ drasticamente calato il numero dei contagi, così come quello dei pazienti bisognosi di assistenza ospedaliera.  Ci auguriamo, ovviamente, che la curva epidemiologica non riprenda a salire per far sì che si possa pianificare un percorso di riorganizzazione del presidio tale da restituirgli la dignità che merita. Non vogliamo sentire più chiacchiere. Chiederò un incontro al direttore generale dell’Asl, Mario Iervolino, affinché possa ricevere rassicurazioni sulla linea strategica che si intende adottare per evitare che l’ospedale di Scafati venga nuovamente declassato e mortificato, per riconoscere il lavoro prezioso di tutti gli operatori sanitari che, a vario titolo, in questi mesi, hanno lavorato con grande professionalità e spirito di sacrificio per garantire assistenza contro il Covid”. 

Il sindaco Salvati conclude: ” Chi deve, intervenga. Mi riferisco al presidente della Regione, Vincenzo De Luca e a tutti i consiglieri regionali della sinistra che sono venuti a Scafati in campagna elettorale a fare promesse e a chiedere voti ai nostri cittadini. Dove sono? Cosa stanno facendo per ridare dignità al nostro ospedale? Per mantenere le promesse fatte?”

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio. Beni confiscati Licinella: Comune chiede dissequestro

Capaccio Paestum. L’amministrazione del sindaco Franco Alfieri chiede il dissequestro degli immobili di proprietà del Comune, confis

Capaccio. Polizia locale scopre maxi piantagione cannabis:oltre 3000 piante

Capaccio Paestum. Maxi operazione antidroga, in località Cerro in via Feudo La Pila, portata a segno dal personale della polizia [&hel

Campania, 341 nuovi positivi al Covid-19

Campania. Pubblicato il bollettino ordinario dell’Unità di crisi della Regione Campania. Stando ai dati aggiornati alle 23.59 di

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2