Mercato San Severino, demansionamento professionale in ospedale: monito Cisl Fp Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Mercato San Severino. I delegati della Cisl Fp dello stabilimento dell’Azienda ospedaliera di Salerno di Mercato San Severino invitano la direzione strategica dell’ente a monitorare la ormai insostenibile questione del demansionamento professionale, all’interno del presidio ospedaliero, ovvero quello di privare il lavoratore delle funzioni proprie della qualifica di appartenenza, adibendolo a mansioni inferiori e sottraendolo, totalmente o parzialmente, a compiti qualitativamente e quantitativamente rilevanti.

A tal proposito Bonaventura Di Pietro, Guariglia Antonio e Giuseppe De Chiara evidenziano che, nel “mentre presso lo stabilimenti Ruggi è stata avviata una integrazione di Operatori Socio Sanitari in tutte le Unità Operative, il cui potenziamento dell’organico ha determinato la possibilità di attivazione dei cosiddetti “turni in quinta” sulle 24 ore lavorative, tale riorganizzazione dei servizi non è stata ancora messa in campo presso lo stabilimento di Mercato San Severino“.

I delegati chiedono “un potenziamento delle strutture e dei servizi con un adeguamento degli organici con operatori di supporto, per la qual cosa si invita ad una utile e propedeutica ricognizione preventiva del personale sociosanitario mancante, al netto delle carenze strutturali anche attraverso un monitoraggio delle condizioni di salute del personale interessato, quantificazione delle assenze giustificate dalla legge 104/92 art. 3 comma 3, in modo da elaborare un progetto di fattibilità che dia sostanza e qualità alla performance sanitaria. Per quanto esposto, inoltre, è il caso – sottolineano – che l’eventuale potenziamento della turnistica con personale di supporto, lascia inalterata l’attuale organizzazione del lavoro per quanto attiene il personale infermieristico, atteso che il presuppore l’eventuale sostituzione di operatori sanitari professionali con personale tecnico rimarcherebbe, senza ulteriore dubbio il demansionamento di fatto, fenomeno tuttora evidente di cui se ne chiede l’immediata sospensione“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Pontecagnano. Scivola e sbatte con la testa: 21enne in ospedale

Pontecagnano Faiano. Scivola e sbatte con la testa a terra. Un ragazzo di 21 anni finisce in ospedale in prognosi […]

Capaccio. Forum dei giovani: ecco nuovo direttivo

Il Forum dei Giovani di Capaccio Paestum prende il via. Lunedì 20 Settembre alle ore 18.30 presso la rinnovata Biblioteca […]

Castellabate. Tragedia morte 15enne, l’appello del padre di Tommy

Castellabate. “Non so se i soccorsi fossero stati più celeri cosa sarebbe potuto cambiare per mio figlio: forse tutto, o [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2