Dopo green pass è corsa ai vaccini: raddoppio prenotazioni in Campania Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il boom delle prenotazioni è scattato subito dopo la conferenza stampa del premier Draghi

E’ corsa a vaccinarsi dopo il via libera al Decreto che impone l’uso del Green pass per entrare in ristoranti, bar, piscine, palestre, cinema e teatri. Nelle ultime 24 ore oltre 150mila italiani si sono collegati ai portali regionali per prenotare la prima dose. Ed andare così ad aggiungersi entro il 6 agosto, data in cui scatterà l’obbligo, a quei 40 milioni di cittadini che hanno già scaricato il certificato.

La scelta del governo ha dunque prodotto l’effetto desiderato: incentivare la vaccinazione. Si evita così  di dover richiudere una serie di attività in piena estate a causa del nuovo aumento dei contagi dovuto alla diffusione della variante Delta predominante in Italia. E il cambio dei parametri, ampiamente concordato con le Regioni anche nelle percentuali, ha consentito di non far scattare la zona gialla per Lazio, Veneto, Sicilia e Sardegna.

Il boom delle prenotazioni è scattato subito dopo la conferenza stampa del premier Mario Draghi: in Lombardia si è passati da 28mila a 62mila prenotazioni in 24 ore mentre sia in Piemonte che in Campania c’è stato un raddoppio rispetto agli ultimi giorni: rispettivamente da 10 a 20mila e da 5 a 10mila. Aumenti quasi esponenziali anche in Abruzzo e Friuli Venezia Giulia mentre la Puglia ha fatto registrare un +10%.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Pontecagnano. Scivola e sbatte con la testa: 21enne in ospedale

Pontecagnano Faiano. Scivola e sbatte con la testa a terra. Un ragazzo di 21 anni finisce in ospedale in prognosi […]

Capaccio. Forum dei giovani: ecco nuovo direttivo

Il Forum dei Giovani di Capaccio Paestum prende il via. Lunedì 20 Settembre alle ore 18.30 presso la rinnovata Biblioteca […]

Castellabate. Tragedia morte 15enne, l’appello del padre di Tommy

Castellabate. “Non so se i soccorsi fossero stati più celeri cosa sarebbe potuto cambiare per mio figlio: forse tutto, o [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2