Cinema e casinò: perché questo binomio ha creato tantissime pellicole di successo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La scommessa è antichissima e varca le soglie millenarie della storia dell’uomo fino al punto che diversi popoli hanno immaginato, creato e raccontato, persino i propri Dei nell’atto di scommettere sulla sorte degli uomini. Inutile svelare chi ha vinto la sfida, anche se non sempre gli Dei hanno avuto la meglio. La storia del gambling è talmente antica, che già 5000 anni fa in Cina il popolo era abituato a giocare ai dadi, così come in Egitto circa 4000 anni fa, e questo lo testimoniano i dadi ritrovati dagli scavi archeologici e le antiche tessere, simili a fiches o carte da gioco.

Se ti stai chiedendo perché nel film Casinò Royale del 2006 con Daniel Craig e Martin Campbell alla regia, siano state girate alcune scene finali a Venezia, la risposta è che la Serenissima è stata la prima città al mondo ad aprire un casinò: il Casinò di Venezia. Queste sono solo alcune intuizioni che svelano perché cinema e casinò sono un binomio perfetto che ha creato tantissime pellicole di successo: ecco alcuni dei film più straordinari che hanno come sfondo le sale da gioco.

Una Notte da Leoni

I protagonisti sono tre palline impazzite che girano nella roulette dei casinò di Las Vegas, facendo danni, radendo al suolo intere stanze d’albergo ed entrando furtivamente nella villa di Mike Tyson, in piena notte, per rubare la sua tigre domestica. Questo è uno dei film più iconici realizzato sullo sfondo dei casinò, ancora oggi, uno dei più grandi successi cinematografici.

La storia di Asso nel film Casinò di Scorsese

Se a dirigere il film c’è un mostro sacro del cinema come Martin Scorsese, dall’altro lato della cinepresa ci sono Robert De Niro nei panni del protagonista Asso, Joe Pesci nelle vesti di un mafioso incallito di nome Nicky Santoro e Sharon Stone nei panni della squinternata Ginger: il capolavoro è servito. Inutile confermare quello che questo film è diventato. Per provare il brivido di mettere piede nel casinò di Asso, basta entrare in Betfair login e iniziare il divertimento.

Paura e delirio a Las Vegas

Johnny Depp e Benicio del Toro nei panni dei due protagonisti creati dal maestro dello stile Gonzo, Hunter Thompson, in una pellicola di Terry Gilliam (unico membro americano dei Monty Python). Non bisogna aggiungere altro. Sullo sfondo, una Las Vegas anni settanta in pieno sviluppo, con i due eroi che mettono a repentaglio la loro vita in preda a sostanze psicotrope: qual è la trama? Scrivere un articolo per il Rolling Stones sulla gara delle Mint 400, in un periodo dove il Sogno Americano era ormai già morto e sepolto. Risate, divertimento e tantissimi casinò.

Ocean’s Eleven: il remake nel 2001 del primo film in assoluto sui casinò del 1960

Remake del primo film in assoluto dedicato ai casinò, Colpo Grosso del 1960, con Dean Martin e Frank Sinatra. Nella pellicola del 2001 ci sono Clooney e Depp, più tantissimi altri mostri sacri di Hollywood. Qui le strade di Las Vegas raccontano nel dettaglio la storia dei casinò e questi protagonisti ci mostrano il lato ludico della Capitale del Gambling in due diversi periodi, la trama si svolge attraverso l’organizzazione di tre rapine in contemporanea nelle migliori sale da gioco più all’avanguardia: il mattatore, non può essere che Clooney.

»

Leggi anche

Capaccio, rimosso l’amianto dall’ex tabacchificio

Capaccio Paestum. Rimosso completamente l’amianto che copriva l’ex tabacchificio in località Cafasso. I lavori, commission

Maltempo: colata di fango in agriturismo a Trentinara

Trentinara/Campagna. Il maltempo delle ultime ore ha causato uno smottamento, in località “Difesa”: acqua e fango hanno in

Pnrr, a Cava in arrivo altri 2,5 mln di euro

Cava de’Tirreni. Sono stati ammessi a finanziamento altri due progetti proposti dall’Amministrazione Servalli per la piscin

Webp.net-gifmaker