In Campania sempre meno diplomati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Campania. Sono sempre di più i giovani che abbandonano la scuola prima della maturità, circa il 17 percento.

Continua a salire la percentuale di giovani campani che lasciano la scuola ancora prima della maturità, è un dato che ci viene dato dalla Cgia. La Campania è la seconda, dopo la Sicilia, ad avere un tasso così alto di abbandono. Dalle analisi effettuate è emerso che tale evento non è dovuto alla crisi pandemica, ma piuttosto all’ambiente sociale in cui i ragazzi si trovano, si nota infatti che un basso livello di istruzione della famiglia, “favorisca” l’abbandono della scuola,  prima, rispetto ad un ambiente socio-culturale più elevato.  L’abbandono può essere causato a volte anche dalla scarsa offerta formativa, che il territorio offre. Tale abbandono provoca una mancanza di conoscenza, anche informatica, adatta per entrare nel mondo del lavoro, essendo oggi nella cosiddetta “rivoluzione digitale“. In Italia  nel 2020 sono 543 mila i giovani, tra i 18 e i 24 anni con  la licenza media che hanno abbandonato gli studi e che non sono in possesso di ulteriore titolo di studio o corso di formazione. La dispersione scolastica è otto volte superiore ai “cervelli in fuga“. Un impoverimento educativo  porta ad impoverimento economico, tale andamento può provocare un impoverimento generale del sistema del nostro paese, e alla marginalizzazione di molte persone, che difficilmente potranno essere inserite nella società odierna. Sono le regioni del sud ad avere un più alto tasso di abbandono scolastico, nel 2020 la Sicilia aveva un tasso di abbandono pari al 19,4 percento, la Campania il 17,3 percento e la Calabria il 16,6 percento.

 

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Campania. Cinghiali, Cammarano(M5S):”Una calamità,serve piano straordinario”

“Serve un piano straordinario per individuare una soluzione all’emergenza cinghiali. Un piano che si avvalga del supporto della sci

Agropoli. Via del Mare: Inaugurato impianto pubblica illuminazione

La Via del Mare (ex SS267) è ora una strada più sicura. Ieri, infatti, è stato acceso l’impianto di pubblica […]

Roccadaspide. Attesa al freddo e sotto la pioggia per vaccinarsi

Roccadaspide. Persone costrette a sopportare ore di attesa al freddo e sotto la pioggia per poter effettuare il vaccino. E’ […

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2