“Vescovado” Nocera Inferiore, nascondevano droga in cassetta Telecom Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. E’ proseguita anche nella giornata del 4 marzo, da parte del commissariato di pubblica sicurezza di Nocera Inferiore, su diposizione del Questore di Salerno Pasquale Errico, l’attività preventiva e repressiva sul consumo e lo spaccio di droga. Infatti, nell’ambito dei controlli preventivi finalizzati ad arginare il consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope negli ambienti giovanili, nella centralissima zona del Corso Vittorio Emanuele, agenti del commissariato hanno controllato due minorenni che sono stati successivamente trovati in possesso di sostanze stupefacenti di tipo “hashish” detenute a scopo di uso personale per un peso complessivo di gr.3,2. Le sostanze, dopo gli accertamenti speditivi con narcotest, che ne hanno confermato l’appartenenza alle sostanze proibite, sono state sottoposte a sequestro amministrativo. I giovani sono stati segnalati in via amministrativa in qualità di assuntori al locale ufficio territoriale del governo ai sensi dell’art. 75 d.p.r. 309/90 (testo unico sugli stupefacenti) e riaffidati ai legittimi genitori. Nel pomeriggio, i poliziotti della squadra investigativa del commissariato hanno effettuato tre perquisizioni domiciliari nella nota zona dei prefabbricati del “vescovado”, volte al rintraccio di sostanze stupefacenti detenute ai fini dello spaccio. Nel corso dell’operazione, nei pressi di un lotto prefabbricato, celati all’interno di una cassetta della Telecom, sono stati rinvenuti e sequestrati gr. 0,5 di sostanza stupefacente tipo hashish e un bilancino di precisione con evidenti tracce della stessa sostanza stupefacente utilizzato per ricavare dosi da destinare allo spaccio. Il materiale rivenuto è stato sottoposto a sequestro.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Salerno. Prelievo al bancomat, avevano 54 carte di credito clonate: arrestati

Nella giornata di venerdì è pervenuta una segnalazione di privato cittadino alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sa

Cilento. Smaltimento illecito rifiuti: sequestri e 2 denunce

Un’ennesima operazione a tutela dell’ambiente è stata portata a segno da parte dei militari dell’Arma dei Carabinier

Capaccio. Simulazione di reato: assolto Antonio Rinaldi

Capaccio Paestum. Assolto con formula piena perché il fatto non sussiste. Dopo otto anni di processo arriva la sentenza del […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2