Sapri, sequestrati 30 kg di pesce privo di tracciabilità Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sapri. Nell’ambito dei controlli sulle attività primarie aperte per effetto del DPMC sull’emergenza sanitaria coronavirus, i carabinieri della stazione di Sapri al comando del maresciallo Pietro Marino, in collaborazione con i militari del reparto agro-alimentare di Salerno hanno sequestrato ieri mattina in una nota pescheria della città circa 30 kg di pesce privo di tracciabilità . Il pesce, pronto per essere venduto ai clienti era in esposizione sul banco dell’attività. Contestualmente alla denuncia i Carabinieri hanno anche emesso una multa di 1.500 euro al titolare ed hanno segnalato il caso all’Asl che provvederà allo smaltimento della merce ‘illegale’. (fonte Saprilive)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Salerno. Prelievo al bancomat, avevano 54 carte di credito clonate: arrestati

Nella giornata di venerdì è pervenuta una segnalazione di privato cittadino alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sa

Cilento. Smaltimento illecito rifiuti: sequestri e 2 denunce

Un’ennesima operazione a tutela dell’ambiente è stata portata a segno da parte dei militari dell’Arma dei Carabinier

Capaccio. Simulazione di reato: assolto Antonio Rinaldi

Capaccio Paestum. Assolto con formula piena perché il fatto non sussiste. Dopo otto anni di processo arriva la sentenza del […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2