Salerno, ruba cellulare: ladro arrestato sugli scogli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Gli agenti delle volanti sono intervenuti ieri, in prima serata, a Piazza della Concordia per la segnalazione di un ladro in fuga. A richiedere aiuto è stata una minorenne che ha raccontato che il giorno prima le era stato rubato un telefonino e, tramite il segnalatore gps, lo aveva localizzato in quella piazza. Così decide di farlo squillare: al primo trillo lei riesce ad individuare un giovane magrebino con il suo telefono in mano che, vistosi scoperto, scappa immediatamente. La direzione di fuga era quella del porto e alcuni passanti riferiscono ai poliziotti che lo avevano visto sugli scogli. Gli agenti allora, anche con l’aiuto delle torce, essendo ormai imbrunito, iniziano a cercarlo e lo scovano tra gli scogli delle dighe foranee del porto, dove cercava di nascondersi.

Il telefonino purtroppo non è stato ritrovato, ma la testimonianza della ragazza ha consentito comunque di denunciare il 47enne per ricettazione. Portato in ufficio per l’individuazione, i poliziotti hanno interrogato le banche dati e hanno scoperto che l’uomo era ricercato per un ordine di esecuzione di 1 anno e 2 mesi di reclusione da scontare in carcere per una condanna definitiva di tentata violenza sessuale e false dichiarazioni sull’identità personale. Dopo le formalità di rito, è stato condotto in carcere.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Centola, 28 positivi al Covid: scuole chiuse fino al 30 ottobre

Centola. Salgono a 28 in totale i casi di positività al coronavirus nel territorio di Centola. Nello specifico sono diciotto […

Ritorna l’ora solare: lancette un’ora indietro

Ritorna l’ora solare: nella notte tra sabato 30 e domenica 31 ottobre, alle ore 3, sarà necessario spostare le lancette [&hellip

Eboli. A caccia in area protetta con richiami vietati: 3 denunce

Prosegue l’impegno dell’Arma dei Carabinieri e delle Guardie Volontarie nel contrasto della caccia illegale. La nuova operazione 

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2