Reggio Emilia. Violenza sessuale gruppo e rapina, arrestato 30enne salernitano Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Reggio Emilia. I reati che gli vengono contestati vanno dalla violenza sessuale di gruppo al sequestro di persona, passando per il reato di rapina e furto. In soli 4 anni (dal 2010 al 2014) ha collezionato oltre 5 anni di condanna. E dal tardo pomeriggio di lunedì, un 30enne salernitano residente a Reggio Emilia si trova ristretto nel carcere della Pulce, dove è stato condotto dai carabinieri della stazione di Reggio Emilia Principale. Le condanne, infatti, sono diventate definitive e a suo carico è stato emesso un provvedimento restrittivo di cumulo pene dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. Tolto quanto già scontato, l’uomo sarà scarcerato nei primi mesi del 2024 se non detenuto per altra causa. Il 30enne è stato condannato a un anno e a 460 euro di multa per il reato di furto aggravato commesso a Eboli il 22 gennaio 2014; condanna a 4 anni e 3 mesi con interdizione dall’esercizio di tutela e curatela perpetua, interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e perdita dei diritti successori e del diritto agli alimenti verso la persona offesa per i reati di concorso in violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona e rapina commessi a Battipaglia nel novembre del 2010. I carabinieri hanno dunque dato esecuzione al provvedimento. (gazzettadireggio)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

[VIDEO] Albanella, l’appello di Titti Bellomo: “Senza stipendio, siamo allo stremo”

Albanella. “Non ce la facciamo più. Stiamo senza stipendio da mesi, e ora siamo allo stremo“.  Questo è l’accorato

A Capaccio presentata la Paestum Marathon 2021

Capaccio Paestum. È stata presentata stamattina, nella Biblioteca Erica, la prima edizione della Paestum Marathon, una gara podistica

Nocera Inferiore, furti e rapine: coppia in manette

Nocera Inferiore. Gli agenti del Commissariato di polizia di Nocera Inferiore hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione d

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2