Ordinanze covid: Stop visite strutture ospitalità e comunicazione rientro a Ottati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il sindaco di Ottati, Elio Guadagno, per scongiurare l’aggravarsi della situazione e per contenere il diffondersi dell’epidemia ha rilasciato un’ordinanza sindacale, illustrando le misure da attuare per prevenire il dilagarsi del contagio. 

Ecco le misure di contenimento sul territorio comunale di Ottati di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covi19 

obbligo di comunicazione di rientro sul territorio di Ottati almeno 48 ore prima per tutti i soggetti che si trovano fuori Regione, via PEC o telefonicamente al Sindaco; gli stessi soggetti sono tenuti a fornire copia di un referto di negatività al Covid-19 di data non antecedente le 72 ore precedenti l’arrivo;
-obbligo di comunicazione di spostamento dal territorio di Ottati almeno 48 ore prima per tutti i soggetti residenti o comunque dimoranti su detto territorio, anche per titolari di attività commerciali e produttive, che si recano fuori Regione per poi far rientro nuovamente, via PEC o telefonicamente al Sindaco; gli stessi soggetti sono tenuti a fornire copia di un referto di negatività al Covid-19 di data non antecedente le 72 ore precedenti l’arrivo;
-sospensione del mercato settimanale;
-sospensione della vendita ambulante;
divieto di accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza presenti sul territorio comunale;
– sospensione delle attività che si svolgono negli ambienti del Centro Sociale, escluse quelle lavorative.
Affidandoci al buon senso ed alla collaborazione di tutta la Comunità, si prega di indossare sempre la mascherina, coprendo bocca e naso, lavare spesso le mani – afferma il sindaco Elio Guadagno –  non creare assembramento e adottare le misure di distanziamento interpersonale“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Avverte un malore e muore nel parco a Capaccio Scalo

Avverte un malore e muore in prossimità del parco pubblico  a Capaccio Scalo, dove insiste anche l’edificio che ospita le [&hel

Salerno. Danze e assembramenti: sanzione e locale a rischio chiusura

Salerno. Danze e assembramenti: sanzione e locale a rischio chiusura. Un altro locale di Salerno  infatti, è stato individuato quale

A Felitto il postino non bussa nemmeno una volta: posta non recapitata

Felitto. Cittadini esasperati per il mancato recapito della corrispondenza. Annunciano di intraprendere azioni legali, laddove, la prob

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2