Montecorice, chiede offerte per conto della chiesa: è una truffa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Montecorice. Raccoglie illecitamente delle offerte, a nome del sacerdote della locale parrocchia, per la festa del santo patrono San Pasquale. E’ quanto si sta verificando in queste ore nel comune cilentano di Montecorice. La festa in questione è quella del santo patrono della frazione Case del Conte. A denunciare l’accaduto è il parroco don Olgierd, che ha messo subito in guardia i fedeli dalla truffa. “Carissimi, sono stato poco fa informato, che sta girando uno che sta raccogliendo delle offerte per la festa di San Pasquale a nome mio – scrive il sacerdote – Non ho autorizzato assolutamente nessuno! Se si presenta prendere numero di targa e chiamate immediatamente i carabinieri perché è una frode utilizzando il buon senso e la fede delle persone”. Non è la prima volta che, purtroppo, queste tipologie di truffe vengono messe in atto al fine di spillare qualche soldo soprattutto alle persone più deboli e anziane. “Non ho parole” conclude, amareggiato, il sacerdote. (fonte Giornale del Cilento)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Pontecagnano. Scivola e sbatte con la testa: 21enne in ospedale

Pontecagnano Faiano. Scivola e sbatte con la testa a terra. Un ragazzo di 21 anni finisce in ospedale in prognosi […]

Capaccio. Forum dei giovani: ecco nuovo direttivo

Il Forum dei Giovani di Capaccio Paestum prende il via. Lunedì 20 Settembre alle ore 18.30 presso la rinnovata Biblioteca […]

Castellabate. Tragedia morte 15enne, l’appello del padre di Tommy

Castellabate. “Non so se i soccorsi fossero stati più celeri cosa sarebbe potuto cambiare per mio figlio: forse tutto, o [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2