Fase 2, Campania: vietato giocare a carte nei circoli ricreativi Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Napoli. Circoli ricreativi riaperti, ma senza la possibilità di utilizzare “strumenti di gioco per i quali non è possibile una disinfestazione a ogni turno”, come il gioco delle carte. E’ il divieto applicato in Campania previsto nel protocollo di sicurezza allegato all’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che prevede anche la riapertura di circoli ricreativi e culturali dal prossimi giovedì 28 maggio. Nel documento si da indicazione di “privilegiare l’attività a piccoli gruppi di persone, garantendo sempre il rispetto della distanza interpersonale anche durante le attività di tipo ludico” mentre per le attività che prevedono la condivisione di oggetti, ad esempio giochi da tavolo, biliardo, bocce, si indica di “adottare modalità organizzative tali da ridurre il numero di persone che manipolano gli stessi oggetti, ad esempio predisponendo turni di gioco e squadre a composizione fissa, e obbligare comunque all’uso della mascherina e alla disinfezione delle mani prima di ogni nuovo gioco” prospettando anche la possibilità di rilevare la temperatura corporea degli utenti, il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro e la sanificazione degli ambienti. Devono, infatti, essere disinfettati, prima e dopo ciascun turno di utilizzo, “i piani di lavoro, i tavoli da gioco e ogni oggetto fornito in uso agli utenti”. (fonte AskaNews)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Tribunale Sala Consilina, Cammarano: “Integriamo le pdl Gaudiano e Matera”

Sala Consilina. “La proposta di legge alle Camere a firma del consigliere regionale Corrado Matera e sottoscritta da tutti i [&he

BCC Capaccio Paestum e Serino: forum nazionale Giovani Soci

Capaccio Paestum. Lo scorso weekend una rappresentanza dei giovani soci #BccLab di Capaccio Paestum e Serino ha partecipato all’undic

Salerno, in Provincia il progetto “Non vedo, non sento, non parlo”

Salerno. Oggi presso la sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese ha

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2