Albanella/Capaccio,Covid-19 e chiusure, parola ai ristoratori:” Siamo in ginocchio” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Coronavirus, sono bastati pochi mesi per chiudere nuovamente le saracinesche dei ristoranti, che da alcuni giorni vivono nuovamente l’incubo del lockdown. la nostra redazione ha contattato alcuni ristoratori per fare il punto sulla situazione. 

CAPACCIO 

Siamo in ginocchio– dichiara Maria Rosaria Laurenzano, titolare del ristorante La Pignata a Capaccio Paestum-è stata già difficile la ripresa dopo la prima sospensione. Siamo messi malissimo, non si lavorava, oggi peggio ancora. A stento siamo riusciti a coprire le spese. A pranzo si lavora poco. Con l’asporto la sera invece non si lavora proprio“. Un decreto del presidente del Consiglio dei ministri arrivato per tutti come un fulmine a ciel sereno. “Tanto lavoro per riaprire con il rispetto del distanziamento sociale, la sanificazione dei locali– sottolinea- poi la nuova sospensione che ci butta giù. In estate abbiamo lavorato un pochino. Oggi invece i tanti sacrifici svaniscono nel nullaIl Governo parla tanto, ma il sostegno non è mai arrivato. Solo chiacchiere. L’unica cosa che un imprenditore della ristorazione può dire in questo momento- conclude Maria Rosaria Laurenzano– è fallimento totale e chiusura a vita del locale“.

ALBANELLA 

Anche gli alberghi risentono di questa nuova sospensione. “Come albergatore ne risento solo per quanto riguarda la sospensione dell’attività della ristorazione- dice il titolare dell’Hotel Paradiso di Albanella, Claudio D’Angelo- lavoravamo nei weekend serali e nei piccoli ricevimenti nei mesi di luglio ed agosto. In estate abbiamo recuperato il 40% di quanto perso nei mesi precedenti. Ce la stiamo vedendo molto male. La nostra struttura poi non ha mai attivato il servizio d’asporto. E’ dura andare avanti. Il Governo deve intervenire al fine di aiutare i ristoratori. Bisogna fare di più da parte delle istituzioni“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

S. Giovanni a Piro. Turisti in ospedale dopo pranzo a mare

S. Giovanni a Piro.  Dolori addominali, senso di nausea, conati di vomito. Uno dopo l’altro, diversi turisti si sono sentiti [&helli

Pontecagnano. Gdf ricorda sacrificio Daniele Zoccola

Nel pomeriggio di ieri la Guardia di Finanza di Salerno e la Città di Pontecagnano Faiano hanno ricordato (a 21 […]

158 comuni del salernitano a piedi:l’avventura di Carmine Ferrara di Battipaglia

158 comuni del Salernitano a piedi, l’avventura di Carmine Ferrara volge al termine. Giovedì  una cerimonia in Provincia.  Ha attr

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2