Albanella, rinvio a giudizio per tentata estorsione. Mirarchi: “Solo fango, fiducia nella legge” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella. “Sono fiducioso in me stesso e nella giustizia. Il male è come una raccomandata con ricevuta di ritorno: prima o poi torna indietro a chi lo fa”.

Con queste parole Pasquale Mirarchi, consigliere di opposizione e già vicesindaco del Comune di Albanella, ha commentato il rinvio a giudizio con l’accusa di tentata estorsione. “Non ho mai estorto niente a nessuno – ha dichiarato Mirarchi – non sono un delinquente, non ho mai ricevuto denunce per aver minacciato qualcuno. Ho piena fiducia nella magistratura. Chi butta solo fango addosso agli altri verrà giudicato dalla legge e dal Signore”. 

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Cuomo:”Grazie a chi mi ha dato fiducia, e buon lavoro a Conte”

Delusione per il risultato elettorale, ma anche lucidità nell’analizzare il momento politico ed amministrativo. Sono i sentimenti di

Battipaglia. Furto rame alla “Total Green”: refurtiva recuperata

Battipaglia.  Furto di rame allo stabilimento “Total Green”: refurtiva recuperata dai carabinieri. Il fatto si è consumat

Nasce il marchio Granato di Paestum: al via campagna

È ottobre e il melograno è maturo nelle terre di Paestum, dove il pregiato ecotipo antico è arrivato con l’insediamento […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2