Albanella, cade per assenza sanpietrino: Comune liquida circa 8.000 euro di danni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella. L’assenza di  un sanpietrino, e la caduta rovinosa di una donna,  è costata davvero  caro al Comune retto dal sindaco Enzo Bagini. Nel novembre 2019, l’ente comunale  veniva condannato al risarcimento dei danni patiti dalla signora P.G. a seguito di inciampo accaduto in via Imperia, nella frazione Matinella, per l’assenza di un sanpietrino.  Il Comune  a circa un anno di distanza ha proceduto con la liquidazione del risarcimento dei danni. In base a quanto disposto dalla sentenza è stata riconosciuta all’avvocato l’importo di 2.309,80 quali diritti, spese ed onorari,  mentre per la signora P.G. la somma  riconosciuta ammonta a  6. 406,27 euro.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Pontecagnano. Scivola e sbatte con la testa: 21enne in ospedale

Pontecagnano Faiano. Scivola e sbatte con la testa a terra. Un ragazzo di 21 anni finisce in ospedale in prognosi […]

Capaccio. Forum dei giovani: ecco nuovo direttivo

Il Forum dei Giovani di Capaccio Paestum prende il via. Lunedì 20 Settembre alle ore 18.30 presso la rinnovata Biblioteca […]

Castellabate. Tragedia morte 15enne, l’appello del padre di Tommy

Castellabate. “Non so se i soccorsi fossero stati più celeri cosa sarebbe potuto cambiare per mio figlio: forse tutto, o [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2