Stio, randagismo: Comune si affida all’Oipa Italia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Stio. Randagismo, Comune si affida all’Oipa Italia onlus. Da sempre l’organizzazione tutela e valorizza la natura e l’ambiente, l’abolizione della vivisezione nei vari paesi del mondo e la difesa degli animali da qualsiasi forma di maltrattamento: caccia, circhi con animali, corride, feste popolari con animali, randagismo, pellicce, traffico di animali esotici, zoo, allevamenti intensivi, macelli e per una diffusione dell’alimentazione vegetariana o vegana. Da tempo si prende cura anche dei cani randagi sul territorio comunale di Stio, grazie all’impegno intrapreso dalla delegata dell’Oipa Salerno, Rugiada Matonti. Infatti proprio lei, nel mese di settembre scorso, faceva appello al sindaco Natalino Barbato, grazie anche all’intervento della nostra redazione, di non far chiudere gli amici a 4 zampe all’interno di una struttura lager, ovvero un canile. Ed è proprio così che i volontari Oipa, ottenendo risultati concreti e misurabili, hanno dimostrato di potercela fare; così il Comune ha deciso di affidarsi alla loro competenza, e di erogare per l’Oipa, un contributo di 200 euro, sollevando da qualsiasi problema l’Ente ed assicurando alla popolazione, la loro presenza in loco. “Ogni vita ha un valore inestimabile, per l’Oipa nessun animale è invisibile”, affermano dall’organizzazione.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2