Sarno, continua battaglia Comune contro impianto biogas a Foce Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sarno.La vicinanza alla città, sempre; il sostegno ai miei concittadini con la loro stessa determinazione perché non vengano calpestati i diritti e, per la tutela dell’ambiente, della salute“. Il sindaco Giuseppe Canfora torna a parlare con queste parole della situazione che attanaglia in questo momento i cittadini sull’impianto Biogas in località Foce. “Sulla vicenda relativa agli impianti di Biogas come istituzioni stiamo procedendo in ogni sede– precisa Canfora-spesso per non inficiare i percorsi in atto, non posso entrare nello specifico, ma la battaglia dei cittadini, dei residenti di Foce è la mia.  Stiamo lavorando a stretto contatto con la Procura, la Prefettura, le forze dell’ordine, ed esperti per rilievi e verifiche. Abbiamo già concretizzato provvedimenti specifici e continueremo. Stiamo raccogliendo materiale utile anche per l’udienza, il ricorso presentato dalla proprietà contro la mia ordinanza,  che ci sarà a breve. Posso dirvi che addirittura i legali dei gestori dell’impianto sostengono che il sottoscritto, in qualità di sindaco, e l’amministrazione stiano facendo mobbing nei confronti dei responsabili dell’impianto chiuso, che li stiamo perseguitando. Ci difenderemo e difenderemo sempre Sarno– conclude Canfora- questa settimana ho un incontro con il Prefetto. Chiariremo ulteriori punti per procedere con altre azioni. Restiamo uniti“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Pontecagnano. Scivola e sbatte con la testa: 21enne in ospedale

Pontecagnano Faiano. Scivola e sbatte con la testa a terra. Un ragazzo di 21 anni finisce in ospedale in prognosi […]

Capaccio. Forum dei giovani: ecco nuovo direttivo

Il Forum dei Giovani di Capaccio Paestum prende il via. Lunedì 20 Settembre alle ore 18.30 presso la rinnovata Biblioteca […]

Castellabate. Tragedia morte 15enne, l’appello del padre di Tommy

Castellabate. “Non so se i soccorsi fossero stati più celeri cosa sarebbe potuto cambiare per mio figlio: forse tutto, o [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2