Cava de’ Tirreni, Biondino (Cisl Fp): “Segnali positivi dall’ospedale” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cava de’ Tirreni. Notizie incoraggianti dall’ospedale cittadino. “Dopo oltre quattro mesi dall’accorpamento dei reparti di Chirurgia e Ortopedia, finalmente dopo l’arrivo degli infermieri si è proceduto al loro scorporo, aumentando così i posti letto – dichiara Gaetano Biondino delegato della Cisl Fp dell’ospedale di Cava dei Tirreni – e tutto ciò è un segnale di apertura della Direzione Generale nei confronti del nosocomio metelliano Santa Maria dell’Olmo a cui va il mio personale ringraziamento, ma non basta. Persistono alcune lacune di portata elevata: la mancanza di medici in Ortopedia, Chirurgia e Pronto Soccorso, anche se il discorso prevalente su tutti è quello della Rianimazione, in quanto un ospedale con reparti chirurgici non può essere monco di tale servizio, per cui si confida in un assetto riorganizzativo che preveda quanto prima la riapertura della Rianimazione e l’arrivo di anestesisti, per poter garantire le attività operatorie e i livelli minimi assistenziali. Oltre al Covid vi è la necessità di riaprire le attività di elezione, poiché la emergenza in atto dovuta alla pandemia che non si arresta, non può non avere gravi ripercussioni anche con tutte le altre patologie croniche e degenerative se non curate. Abbiamo l’obbligo – conclude Biondino – di ipotizzare un nuovo modello di assistenza sanitaria che deve tendere a valorizzare le attività territoriali e rivalutare la necessità di potenziare i presidi ospedalieri di comunità. Su tali aspetti bisogna riaprire il confronto, evitare duplicazioni e rendere funzionale ogni struttura sanitaria trascurata dalle politiche del risparmio, del ridimensionamento e della chiusura”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Bellosguardo. Sequestrata piantagione di cannabis lungo il fiume

Avevano realizzato una vasta piantagione di cannabis lungo il fiume. Posto sotto sequestro oltre 100 piante.  L’operazione è st

Campania, Covid: 670 nuovi casi, 1 decesso

Campania. Sono 670 i nuovi contagi in Campania: lo ha reso noto l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di […]

Salerno, “LegaTi – Come una melodia”: evento beneficenza alla Lega Navale

Salerno. Si terrà domani sera alle 21 l’evento “LegaTi – Come una melodia“, organizzato presso da Lega Navale

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2