Capaccio capoluogo: a breve lavori recupero immobile confiscato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sarà recuperato un immobile confiscato alla criminalità organizzata a Capaccio capoluogo. L’Amministrazione guidata dal sindaco Franco Alfieri ha ottenuto un finanziamento di circa 100mila euro per la riconversione dell’immobile. La struttura sarà destinata a finalità sociali. È stato predisposto dall’Ufficio lavori pubblici un progetto per ottenere il finanziamento dal Fondo unico della Regione Campania per i beni confiscati-  Lo scorso dicembre è arrivato il decreto di finanziamento. Ora la procedura per l’affidamento dei lavori. Tre sono le ditte invitate a presentare un’offerta. La base d’asta è di 76mila euro. L’immobile da sottoporre a ristrutturazione è quello collocato in via Posillipo, l’unico tra i beni confiscati alla criminalità presenti a Capaccio capoluogo insieme a cinque terreni in località Pazzano. Venne confiscato insieme ad altri immobili ad un imprenditore attivo nel settore edile, defunto qualche anno fa.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Campania. Covid: 886 positivi e 5 decessi ultime 48 ore

Coronavirus, 886 nuovi contagi in Campania. Il dato emerge dall’analisi di 35.331 tamponi. Il report nel dettaglio: Positivi del

Albanella. Opere abusive in via Sigliaturi: Comune ordina abbattimento

Albanella. Lavori abusivi presso un immobile già preesistente: Il responsabile dell’area Tecnica settore Edilizia e Urbanistica emet

Acerno. Discariche rifiuti nel bosco: denunciato imprenditore edile

Acerno.  I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acerno a seguito di controlli ed accertamenti mirati, hanno scoperto numer

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2