APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Borse di studio per figli dipendenti pubblici: al via domande Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

giovani

C’è tempo fino al 5 dicembre per partecipare al “Programma Itaca”, bando – erogato dall’INPS – che assegna una borsa di studio a figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare un periodo scolastico all’estero. Il contributo si rivolge ai ragazzi delle scuole superiori ed è un concreto incentivo all’internazionalizzazione del percorso scolastico dal momento che consente di coprire quasi totalmente il costo del viaggio.  Entro il 10 gennaio 2018 verranno comunicati i vincitori delle 1.250 borse di studio, pensate per coprire un trimestre, un semestre o un anno scolastico in un Paese europeo o extraeuropeo. Il contributo va da un minimo di 6.000 euro (per un trimestre in Europa), a un massimo di 15.000 euro (per un anno in un Paese Extraeuropeo) ed è calcolato, in percentuale, sull’ISEE della famiglia, non scendendo mai al di sotto del 50% del valore totale della borsa di studio. Per poter partecipare è necessario non essere in ritardo nella carriera scolastica più di un anno e non aver contratto debiti formativi nell’anno 2016/2017. I vincitori verranno selezionati tenendo conto della media scolastica e della situazione economica della famiglia. WEP, organizzazione internazionale che promuove scambi linguistici ed educativi per ragazzi, è tra le realtà individuate dal bando Itaca come idonee per l’organizzazione del soggiorno all’estero. WEP promuove infatti Programmi Scolastici all’estero (High School program), che possono beneficiare di tale contributo poiché sono pensati proprio per i ragazzi delle superiori che vogliono frequentare una scuola straniera per un trimestre, un semestre o un anno scolastico. Per questo programma, che ha destinazioni in Paesi di tutto il mondo, WEP prevede inoltre due formule di viaggio (Exchange e Flex): a seconda della scelta sarà possibile o meno esprimere preferenze sulla destinazione, sulla scuola frequentata e sulle materie da seguire. WEP, inoltre, per questo programma offre un’altra borsa di studio destinata agli studenti più brillanti e meritevoli del lavoro svolto durante l’anno per agevolarli nell’accesso ai programmi scolastici, non cumulabile con quella INPS, del valore di 1.000 euro. La domanda, da presentare direttamente sul sito inps.it, può essere inoltrata a partire dalle ore 12 del giorno 8 novembre 2017 fino alle ore 12 del giorno 5 dicembre 2017. Per ottenere maggiori informazioni visitare  http://programmaitacawep.it/

autolavaggio-roccadaspide

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Pianeta Lavoro

click day

Voucher internazionalizzazione 2017: adesioni e click day

Voucher internazionalizzazione Pmi: dal 21 novembre è possibile compilare la domanda online per partecipare al bando del MiSE e ottenere […]

giuseppe lettieri

“La Fabbrica” Salerno: 700 posti di lavoro

Il territorio salernitano potrà contare su nuove opportunità di lavoro grazie al progetto la Fabbrica di Salerno. Le persone che lavoreranno […]

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

banner-Coviello-II-fascia

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada