APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Il gusto che stuzzica: le mini pasqualine Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

mini pasqualine
INGREDIENTI
Pasta Sfoglia (2 rettangolari) 460 g
Bietole da pulire 670 g
Uova 6
Ricotta vaccina 270 g
Pecorino da grattugiare 30 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
          PER SPENNELLARE
Tuorli 1
Panna fresca liquida 1 cucchiaio

Per preparare le mini pasqualine, per prima cosa pulite le bietole eliminando la parte più dura del gambo , poi tagliatele grossolanamente e lavatele sotto l’acqua corrente ; in tutto dovrete ottenere circa 600 g di bietole pulite. Lessate le bietole in acqua bollente salata per circa 4-5 minuti. Nel frattempo cuocete anche le uova: mettetele in un pentolino con abbondante acqua fredda, ponetelo sul fuoco e calcolate 8-9 minuti da quando l’acqua sarà arrivata al bollore. Quando le bietole saranno cotte, scolatele e raffreddatele sotto l’acqua corrente, poi trasferitele in un contenitore alto e stretto e frullatele con un frullatore a immersione. Versate le bietole frullate in una ciotola e unite la ricotta, il pecorino grattugiato, la noce moscata grattugiata, sale e pepe, poi mescolate bene per amalgamare il tutto e tenete da parte. Quando le uova saranno cotte, raffreddate anch’esse sotto l’acqua corrente, poi sgusciatele delicatamente e tenetele da parte in un’altra ciotola. Ora siete pronti per assemblare le vostre mini pasqualine: srotolate il primo foglio di pasta sfoglia e dividetelo in 6 rettangoli uguali di circa 11×12 cm. Ponete un cucchiaio del composto di bietole al centro di uno dei rettangoli, sistemate sopra un uovo sodo e cercate di compattare il ripieno spingendolo delicatamente con le mani verso l’interno. Aggiungete un’altra cucchiaiata del composto di bietole sopra l’uovo sodo, poi coprite con un altro rettangolo di pasta sfoglia e schiacciate bene tutto intorno ai bordi per sigillarli. Rigirate i bordi verso l’interno per essere sicuri che il ripieno non fuoriesca in cottura e procedete in questo modo anche con il secondo foglio di pasta sfoglia: in tutto otterrete 6 fagottini. Una volta pronti, trasferite i fagottini su una leccarda foderata con carta forno e spennellateli con il composto di tuorlo e panna che avrete sbattuto insieme. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti, sul ripiano medio, fino a quando non saranno belli dorati in superficie. Sfornate le vostre mini pasqualine e lasciatele intiepidire prima di servirle e gustarle!

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Il gusto che stuzzica

pomodori-ripieni-di-tonno-980x400

Pomodori ripieni di tonno freddi

Un secondo piatto facilissimo da preparare, saporito e gustoso ma anche velocissimo e senza bisogno di cucinare niente: pomodori ripieni […]

Cheesecake-al-melone

Torta fredda al melone

Una torta fredda alla frutta davvero golosa, ideale anche per un fine pasto, per compleanno e per una merenda: torta […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada