APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Frittata alla pizzaiola Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

hd450x300

Oggi prepariamo la frittata alla pizzaiola! Un modo sfizioso e alternativo di portare in tavola un secondo piatto saporito con il colore brillante delle uova ed il sapore irresistibile del pomodoro. E per rendere ancora più bella questa frittata alla pizzaiola cubetti di mozzarella e il piatto e pronto!

Ingredienti

6 Uova medie
450 gr Ricotta vaccina
350 gr Pomodori pelati
50 gr Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
100 gr Mozzarella
Origano secco q.b.
1 gr Bicarbonato
20 gr Olio extravergine d’oliva
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Procedimento

Per preparare la frittata alla pizzaiola iniziate tagliando i pomodori pelati a pezzettoni, e versateli in un tegame dove avrete lasciato riscaldare dell’olio insieme ad uno spicchio d’aglio già mondato. Aggiungete 4-5 cucchiai d’acqua per prolungare la cottura. Aggiustate di sale e lasciate cuocere per 30 minuti. Affettate la mozzarella a fette spesse un paio di centimetri, dopodiché tagliatele a strisce e infine a cubetti, ancora della stessa misura. Sistemate i cubetti di mozzarella su un canovaccio pulito, in questo modo durante la cottura non rilasceranno il siero. Nel frattempo versate la ricotta in un colino posto all’interno di un recipiente e setacciate con una spatola, poi aggiungete le uova e mescolate. Aggiustate il composto con parmigiano grattugiato, sale e pepe e versate il bicarbonato in questo modo la frittata diventerà bella gonfia durante la cottura. Prelevate 3-4 cucchiai di sugo di pomodoro dal tegame e versateli nel composto mescolando per amalgamare bene il tutto. Ungete accuratamente una teglia tonda da 22 cm di diametro e sistemate un foglio di carta forno nel suo interno, in questo modo la carta resterà attaccata alla superficie. Nella teglia versate il composto della frittata. Poi cuocete in forno statico preriscaldato a 190° per 40 minuti (in alternativa potete provare in forno ventilato a 170° per circa 30 minuti). A cottura ultimata estraete la teglia e distribuite sulla superficie della frittata il restante sugo di pomodoro. Guarnite con i pezzetti di mozzarella e lasciate cuocere per altri 5 minuti, ancora a 190° per il forno statico e 170° per quello ventilato. Quando la mozzarella sarà sciolta estraete la frittata lasciandola intiepidire qualche istante, poi aromatizzate con l’origano essiccato e… non vi resta che portare in tavola! La vostra frittata alla pizzaiola è pronta! (Giallo Zafferano)

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Il gusto che stuzzica

focaccia dolce

Merenda per bambini, ecco la focaccia dolce

Per una merenda diversa per i vostri bambini, oggi vi proponiamo la ricetta della focaccia dolce. E’ una ricetta che […]

zuppa

Zuppa di ceci e castagne

Una pietanza dalle origini povere e contadine: la zuppa di ceci e castagne. E’ un primo piatto vegetariano gustoso e […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada