Torino, Liceo Cavour sceglie asterisco per il genere “fluido” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Non più “studente” o “studentessa”, ma “student*”, non più “ragazzo” o “ragazza”, ma “ragazz*”. Il liceo classico Cavour di Torino prende una posizione chiara sulla questione di genere, schierandosi dalla parte del concetto “fluido” e scegliendo l’asterisco al posto di sostantivi e aggettivi connotativi dal punto di vista sessuale. La scuola aderisce infatti a “Noi siamo pari”, progetto del Miur per lavorare sui temi dell’inclusione di genere.La decisione era stata presa a maggio dal Consiglio d’Istituto, su proposta di un docente nella cui una persona era in transizione di genere.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Padre Russolillo proclamato santo: S.Marzano sul Sarno in festa

San Marzano sul Sarno in festa per la proclamazione a Santo di padre Giustino Maria Russolillo, fondatore dell’ordine delle Vocaz

Eboli. Aida Yespica ospite al Caffé Due Monelli

Eboli. Un ospite  speciale al Caffè due Monelli di Eboli. Si tratta di Aida Yespica,  la modella, showgirl e attrice […]

Campagna, tenda spazzata via dal vento: 24enne salvato da soccorso alpino

Campagna. Il forte vento spazza via la tenda e lo lascia al freddo: a salvarlo è il soccorso alpino e […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2