Acerno. Carmen Malangone entra nella nazionale under 18 nuoto pinnato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Acerno. Carmen Malangone è entrata a fare parte della nazionale under 18 di nuoto pinnato. Orgoglio acernese, ma anche salernitano. Il nuoto pinnato è una disciplina sportiva appartenente alle specialità acquatiche che, avvalendosi di attrezzature specifiche permette all’atleta il raggiungimento di velocità decisamente più elevate rispetto al nuoto. Lo scorso anno, ai campionati italiani di nuoto pinnato,  Carmen Malangone ha fissato il nuovo record nei 100 pinne nuotando in 51”67 e i 200 in 1’54”95. Battipaglia brinda alla doppia convocazione nella Nazionale di nuoto pinnato dei suoi giovani virgulti. Tesserati con la società Bellizzi Sport & Swim e allenati dal trainer Michele Apicella, Alex Sena e Carmen Malangone sono stati convocati con la Nazionale giovanile di nuoto pinnato per il raduno che si è tenuto il 21 e 22 dicembre scorsi. Per la 16enne Malangone, invece, si tratta della sua prima volta in Azzurro, traguardo raggiunto a suon di record nei 100 e 200 metri e grazie ai due podi conquistati ai campionati Assoluti. “L’obiettivo di Carmen– dichiara il suo trainer Apicella- così come quello dei loro compagni del Bellizzi Sport & Swim è quello di far bene ai prossimi Campionati Assoluti che si terranno a Marzo. Si tratta di un appuntamento decisivo, perché dai loro tempi dipenderà la conferma in Nazionale e la partecipazione ai Mondiali, che si disputeranno l’anno prossimo in Italia, a Lignano. Quindi spero di poter annunciare ulteriori importanti novità a Marzo del 2021 dopo gli Assoluti italiani“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2