Roscigno. Ladri al cimitero, Palmieri: “Atto vergognoso” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roscigno. “Un atto vergognoso”. Lo ha qualificato così il sindaco Pino Palmieri il furto effettuato ai danni del cimitero. ” Un atto vergognoso verso i nostri defunti. Ignoti  – rende noto Palmieri – hanno forzato il quadro elettrico (nella foto) per rubare i trasformatori.  Gli stessi  alimentavano le luci votive”. Purtroppo non è la prima volta che i cimiteri comunali sono nel mirino di malviventi senza scrupoli. La concentrazione dei ladri però, solitamente, è concentrata sugli arredi funerari in rame. Una vicenda che ha creato sdegno tra i cittadini. “Non lasciano in pace nemmeno i defunti”, ha commentato un residente sconcertato per l’accaduto. Le indagini sono in corso.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Pizzicato che bruciava rifiuti: sanzione di 1032 euro

Eboli. Pizzicato dalla polizia municipale,  che bruciava rifiuti: emessa nei suoi confronti una sanzione di 1032 euro. L’uomo a

Albanella. Eseguita autopsia su presunto corpo Gaudiano

Albanella. Si è conclusa poco prima delle 16 l’esame autoptico sul presunto corpo di Peppino Gaudiano, il 51enne scomparso lo [&

Capaccio. Tabacchificio: entro 3 marzo Comune depositerà offerta

Ex Tabacchificio di Capaccio Paestum: fissata l’asta per la vendita senza incanto. L’Amministrazione Alfieri attendeva da tempo que

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2