Olevano. Denunciate 2 furbette reddito di cittadinanza Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Olevano sul Tusciano. Denunciate due furbette del reddito di cittadinanza. Nella rete dei controlli dei carabinieri della locale stazione, agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto, sono finite due donne.

Si tratta di una polacca J.K.B.  43enne e una italiana residente a Salerno C.E. 61enne. Le denunce hanno fatto seguito ad alcuni controlli effettuati dai militari, congiuntamente ai servizi sociali del Comune, finalizzati a verificare possibili situazioni di disagio di anziani residenti. Nel corso degli accertamenti presso le abitazioni di anziani sono stati sottoposti a verifica una coppia: la polacca e il suo compagno di Salerno entrambi svolgono attività di badante. E’ emerso che la straniera nonostante percepisse uno stipendio di oltre mille euro usufruiva anche del reddito di cittadinanza. Inoltre il suo compagno, anche questo stipendiato come badante, risultava ancora a carico della mamma 61enne consentendo alla stessa di ottenere un reddito di cittadinanza maggiorato. L’uomo risultava infatti nello stato di famiglia della 61enne. Pertanto,  anche per la 61enne salernitana è scattata la denuncia. Delle irregolarità riscontrate è stato informato l’Inps che provvederà a  sospendere il beneficio indebitamente percepito. Per quanto riguarda gli anziani è stato appurato, che stavano in buone condizioni ed erano accuditi bene dalla coppia.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio, piscina Poseidon: ecco le tariffe

Capaccio Paestum. Approvate le nuove tariffe per la fruizione della piscina comunale. I prezzi  variano per sport e ingressi. Per [&he

Altavilla, tentate truffe del finto avvocato: il racconto di una vittima

Altavilla Silentina.  Tentata truffa del finto avvocato nel comune altavillese:  diverse le segnalazioni, tutte relative alla giornat

Roccadaspide, casa di comunità: Comune mette a disposizione area

Roccadaspide. Realizzazione della casa di comunità: l’ente comunale, guidato dal sindaco Gabriele Iuliano, ha inoltrato la richiesta

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2