Montecorvino Pugliano. Incinta, picchiata dal compagno: arrestato32enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La donna è scappata e si è rifugiata in un bar di una  pizzeria

Montecorvino Pugliano. Arrestato pregiudicato del posto per maltrattamenti in famiglia e lesioni a carico della convivente. Si tratta di S.V. 32enne. La donna è scappata e si è rifugiata in un bar di una  pizzeria dove è stata raggiunta dal compagno.

L’uomo si trovava in stato di semilibertà perchè era stato condannato, sempre per lo stesso reato, qualche anno fa. La relazione, nonostante le violenze,  è andata avanti con la compagna ma sono continuati anche i maltrattamenti. Qualche sera fa, la compagna è stata costretta a fuggire di casa all’ottavo mese di gravidanza e  con un occhio nero si è rifugiata nel bagno di una  pizzeria. Era stata picchiata dal compagno, dal quale ha cercato di fuggire. L’uomo l’ha inseguita fino a dentro la pizzeria, dove ha iniziato a dare calci e pugni davanti alla porta del bagno. I  clienti hanno preso subito le difese della donna. Lui li ha anche minacciati mantenendo un atteggiamento violento. Sul posto sono arrivati i carabinieri. E’ stata riportata la calma e  la donna è uscita dal bagno ed è tornata a casa. Della vicenda è stato informato il magistrato di sorveglianza per la revoca di semilibertà per il 32enne,  tratto in arresto dai militari agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto. Il 32enne è in carcere.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Va con una prostituta e accusa malore

Eboli. Brutta disavventura per un 72enne di Battipaglia. L’uomo si è recato oggi lungo la litoranea ebolitana per consumare un [

Castel S. Lorenzo. I bimbi a scuola di mungitura con capretta “Nerina”

Castel San Lorenzo. Laboratorio dedicato all’antica arte della mungitura e alla conoscenza di un’amica d’eccellenza: “la capret

Serre. 8 giugno inizio caratterizzazione rifiuti provenienti dalla Tunisia

Salerno.  L’8 giugno alle 10,30 prenderanno il via le fatidiche attività di caratterizzazione dei rifiuti provenienti dalla Tunisia

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2