Albanella. Bagini contro Mgm:” Il progetto era diverso da quello presentato” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

"Si tratta di un episodio che nulla aggiunge o toglie ad una vicenda sfuggita ormai di mano alla Mgm"

Albanella. Dopo la lettera aperta di Marco Sacco, amministratore delegato della Mgm, inviata e pubblicata dalla nostra testata giornalistica  Voce di Strada,  arriva la replica del sindaco Enzo Bagini.

Di seguito la nota del primo cittadino albanellese 

“L’ennesima caduta di stile della Mgm s.r.l. si è consumata ieri con un articolo apparso sulla testata giornalistica Voce di Strada. Dopo aver sbeffeggiato – afferma Bagini –  con atteggiamenti irridenti e di sfida, un’intera cittadinanza che sfilava sotto il balcone della sede aziendale. E, dopo aver inutilmente tentato di avere i nominativi dei cittadini che hanno sottoscritto la petizione popolare contro l’impianto (per farne cosa?), ieri le accuse all’amministrazione di supposta connivenza.  Quello che sarebbe dovuto essere uno scoop, si rivela un petardo bagnato. Avendo ripreso argomentazioni che già il Sindaco aveva affrontato e spiegato in pieno Consiglio Comunale. E,  facendo riferimento ad un progetto affatto diverso da quello poi presentato. Di ben altre dimensioni e in tutt’altro luogo. Si tratta di un episodio che nulla aggiunge o toglie ad una vicenda sfuggita ormai di mano alla Mgm, sempre più nervosa, e che certamente non intimorisce il sindaco, o                                l ’amministrazione che invece continueranno, con ogni mezzo, lungo la strada di netta opposizione alla realizzazione del progetto Mgm.”

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Cisl Fp: “Al Comune di Camerota comportamento antisindacale”

Camerota. Stato di agitazione al Comune per violazione delle relazioni sindacali,  causa mancata convocazione per la contrattazione de

Agropoli. Sanificatori aria scuole: contributo dal Comune

Sanificatori d’aria nelle scuole del Primo e del Secondo Circolo didattico di Agropoli. L’amministrazione comunale, guidata

Vallo. Consac, arriva Fondo contro “perdite occulte” di acqua

Vallo della Lucania. Un Fondo ad hoc permetterà agli Utenti di Consac, presieduto da Gennaro Maione,  che vorranno aderire pagando [&

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2