Violenza di genere, Adinolfi: “Basta tolleranza, pene esemplari” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pene esemplari per chi commette violenza sulle donne. Una società civile non può in alcun modo tollerare episodi come quelli di Milano, in piazza Duomo, a Capodanno, con una serata di festa trasformata in un incubo per alcune ragazze. Ora, però, basta alibi. E’ arrivato il momento di passare ai fatti perché gli strumenti per fermare questi criminali ci sono e vanno attuati. Non possiamo solamente riempirci di belle parole quando ci sono le ricorrenze. Provate solamente ad immaginare se le ragazze vittime di violenza a Milano fossero state vostre figlie, fidanzate, nipoti, come avreste reagito?“. A parlare così è l’europarlamentare salernitana di Forza Italia, Isabella Adinolfi, commentando gli ultimi episodi di cronaca relativi alle violenze subite anche da almeno cinque ragazze nella serata di Capodanno, a Milano.

Il nuovo Piano nazionale per il contrasto della violenza di genere ci mette a disposizione strumenti più efficaci sia per la punizione dei colpevoli sia per l’assistenza e il sostegno delle vittime, attraverso anche una maggiore dotazione finanziaria per i centri antiviolenza e le case rifugio conclude l’eurodeputata – E’ fondamentale però la certezza della pena per questi criminali perché non è concepibile che una donna possa vivere nel terrore di ritrovarsi un giorno davanti nuovamente a quell’uomo che le ha fatto del male, e purtroppo anche di episodi simili le cronache quotidiane sono piene. E per farlo è necessario provvedere a maggiori assunzioni nelle forze dell’ordine visto l’aumento dei reati di violenza anche online. E poi, come ho sempre sostenuto, un altro aspetto fondamentale su cui lavorare è quello della cultura, partendo dalla formazione e dalla sensibilizzazione anche nelle scuole per i i nostri ragazzi“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Castel S. Lorenzo, 35enne incinta e con bimbo aggredita e morsa da branco di cani

Castel San Lorenzo. Passeggia con il suo bambino di due anni seduto nel passeggino e viene aggredita e morsa da […]

Albanella, comizio a Matinella candidato sindaco Guarracino

Albanella. Stasera alle 21 comizio a Matinella, in Piazza Sant’Anna, della lista “Uniti per cambiare” – Aldo Gu

Capaccio, piscina Poseidon: ecco le tariffe

Capaccio Paestum. Approvate le nuove tariffe per la fruizione della piscina comunale. I prezzi  variano per sport e ingressi. Per [&he

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2