Montecorvino Pugliano, Di Giorgio:”Tributi comunali aumentati” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Montecorvino Pugliano. Approvato dall’amministrazione comunale il nuovo regolamento per la riscossione coattiva, il gruppo consiliare “Progetto Comune” dichiara:”Tributi comunali, oltre il danno: la beffa”. Con il nuovo regolamento sulla riscossione coattiva– dichiara il capogruppo Domenico Di Giorgioapprovato nella seduta di consiglio comunale del 19 ottobre scorso, non solo basterà l’avviso di accertamento per vedersi recapitare un’azione di pignoramento dei propri beni, ma se si fa ricorso, prima si paga e poi se si ha ragione si viene rimborsati. Abbiamo provato a fermare questa follia, che benché consentita nelle previsioni di norma, poteva essere evitata nella sua applicazione dal regolamento, attraverso lo stralcio del comma 4 dell’articolo 3 e del comma 2 dell’articolo 5, da noi proposto, ma bocciato dall’attuale maggioranza, adducendo le proprie giustificazioni nella condizione di dissesto in cui versa l’Ente, quel dissesto che per chi ricorderà bene, dichiararono che non avrebbe portato a nessuna conseguenza, dopo averlo approvato, e creato subito dopo un ulteriore disavanzo di altri 2.000.000 di euro. Pertanto visto, il particolare momento storico, i cittadini di Montecorvino Pugliano, non solo si vedranno aumentare i tributi a dismisura, come già accaduto fino adesso, ma dovranno anche preoccuparsi di non vedersi pignorati dal Comune i propri beni, insomma cosi facendo è matematicamente certo che nessuno rimarrà indietro, perché siamo destinati a tornare tutti nel Medioevo”. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Eboli. Occupazione abusiva: sequestro dehors e sanzioni per locale

Eboli. Nonostante fosse stato diversi anni fa autorizzato sia per la realizzazione di un dehors in legno e sia per […]

Ottati. Ben Ali Abderrahim cittadino italiano

Ieri mattina al  Comune di Ottati,  Ben Ali Abderrahim, per gli amici Ibrahim, ha prestato giuramento di fedeltà alla Costituzione [

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker-2