Elezioni Capaccio, Paolino:”Tentativo di narcotizzare i cittadini” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. “Alla questione morale. Offesa alla dignità del popolo di Capaccio Paestum. Sono percepibili spinte qualunquistiche che alimentano un crescente malessere tra la gente. Il malcostume preelettorale dilaga, anche insospettabili sono attratti da promesse di presunti benefattori”. A dichiararlo è Paolo Paolino, ex amministratore capaccese, in merito alla situazione del comune in vista delle prossime elezioni comunali di maggio.

“Un posto promesso o una qualsiasi utilità – afferma Paolino – rende taluni felici. Persone svendono la loro onorabilità per qualche promessa. La promessa, come sistema è una malattia che conduce al declino morale. Declino morale e malcostume si riflettono negativamente sulla integrità della nostra società. Le conseguenze cadranno sulle future generazioni”.

L’attacco di Paolino è anche agli ex amministratori. “Anche alcuni ex amministratori – dichiara – hanno rinnegato il proprio ruolo diventando dei ridicoli utili idioti. Vanificati i tentativi meritori di alcuni gruppi giovanili della cultura. Sembra sia in atto un pericoloso tentativo di narcotizzare i cittadini criminalizzando le amministrazioni degli ultimi 70 anni. Vi è una silenziosa riflessione per contrastare tentativi di colonizzazione del nostro Comune. Sotto copertura ci sono imprenditori con il miraggio dei futuri appalti con capacità di condizionamento elettorale. Rappresentanti delle istituzioni clandestinamente fanno promesse che non potranno mantenere. Potrebbero esserci attività finalizzate al voto di scambio. Confido nella intelligenza del nostro popolo – conclude – che non chinerà la testa. Esorto le istituzioni dello stato a garantire la legalità e il rispetto delle regole democratiche”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Salerno. All’Arechi, lavoratori in nero: 8 con reddito di cittadinanza

Salerno. Continuano gli accertamenti dei militari dell’Arma finalizzati a verificare la corretta corresponsione del reddito di cittad

Albanella, Vallone dei Santi: ok ai lavori risanamento dopo 20 anni

Albanella. Entro il prossimo 22 dicembre saranno affidati i lavori per l’intervento di sistemazione idrogeologica-ambientale del

Salerno. Sorpreso a rubare nel supermercato: arrestato 38enne

La Polizia di Stato, nell’ambito di intensificati servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, ha tratto in arresto [&he

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2