Eboli, Fase 2 Covid: Pd chiede convocazioni organizzazioni professionali IV Commissione Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. I sottoscritti consiglieri comunali Pasquale Infante e Rizzo Francesco del gruppo consiliare  PD, premesso:

  • Che siamo per avviarci anche nella nostra città verso l’importante “fase 2” della delicatissima emergenza sanitaria mondiale COVID-19 ;
  • Che non bisogna abbassare la guardia e continuare a rispettare le misure restrittive adottate dalle autorità, le misure di sicurezza e precauzionali per evitare di vanificare i risultati positivi rilevati negli ultimi giorni grazie al lockdown evitando di alimentare la catena del contagio;
  • Che bisogna gradualmente riaprire tutte le nostre imprese garantendo lo svolgimento delle attività economiche in sicurezza osservando e verificando il pieno rispetto di tutte le disposizioni e le normative previste che le regolamentano;
  • Che per alcune attività la riapertura richiede, più delle altre, un programmazione non breve come ad esempio per i nostri stabilimenti balneari;
  • Che i nostri imprenditori sono in grave difficoltà per cui riteniamo ragionevole e utile dapprima applicare una moratoria del pagamento delle imposte locali in modo da poter poi valutare l’ipotesi di inserire delle riduzioni o abbattimenti sui tributi che devono pagare i nostri operatori, vista la straordinaria emergenza contingente.

Tanto premesso, chiede la convocazione con urgenza alla presenza di tutte le organizzazioni professionali di categoria della IV° commissione al fine di:

  1. ascoltare le esigenze e le criticità rilevate dagli operatori economici ebolitani per i primi provvedimenti adottati;
  2. discutere tutti insieme per individuare le linee guida che il Nostro Ente deve seguire in questa cosiddetta fase 2;
  3. discutere della moratoria da applicare al pagamento delle imposte locali in modo da poter poi valutare l’ipotesi di inserire delle riduzioni, degli abbattimenti ed eventuali altre agevolazioni tributarie da applicare ai nostri operatori economici, visto la grave crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria in atto;
  4. valutare alla luce delle esigenze e delle criticità dei Nostri operatori economici di sollecitare gli organi sovraordinati per valutare eventuali modifiche a provvedimenti adottati e/o da adottare.
»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker