Dalla Regione Campania 4 milioni di euro per controlli antisismici scuole e ponti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Napoli. La Regione Campania ha investito quattro milioni di euro per controlli antisismici di scuole e ponti. “La sicurezza sismica delle opere strategiche, delle scuole e delle infrastrutture nelle nostre comunità – dichiara il governatore Vincenzo De Luca– è sempre stata una nostra priorità. Spesso, purtroppo, le amministrazioni locali non hanno i fondi per effettuare gli studi di vulnerabilità, atto necessario alla richiesta di fondi per la messa in sicurezza delle opere. Per questo abbiamo messo a disposizione dei Comuni 4 milioni di euro per potenziare i controlli, in particolar modo di scuole e viadotti. È un impegno che avevamo assunto con tanti amministratori e cittadini per garantire maggiore sicurezza e anche per stimolare l’economia e creare lavoro. Negli ultimi tre anni abbiamo impegnato sul fronte della sicurezza sismica oltre 90 milioni di euro con avvisi rivolti ai Comuni e ai privati. Siamo la prima regione del Sud- conclude il presidente De Luca- per la spesa dei fondi in sicurezza sismica e vogliamo continuare ad investire in questo fondamentale settore“.

»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker