Coronavirus, Iannone (FdI): “De Luca teme il voto, non c’è data buona per lui” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. “Il fatto che De Luca faccia calcoli sulla data delle elezioni indica tutta la sua insicurezza politica. Sa che un giudizio sereno sul suo operato porta i Campani a licenziarlo: lavoro, sanità, rifiuti, trasporti, mancata spesa dei fondi europei lo condannano senza appello. Per De Luca data buona non c’è a parte quella del mese del poi nell’anno del mai. Siamo ancora in un momento difficile dal punto di vista sanitario, sappiamo già che all’emergenza sanitaria seguirà una economica e sociale ma De Luca pensa solo a quando a lui convenga di votare. Pensi a lavorare per gli interessi dei Campani in questi giorni difficili e non per le sue comodità elettorali.” Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker