Cammarano (M5S): “Fonderie Pisano, no al trasferimento a Buccino” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Buccino.Spostare le Fonderie Pisano alla periferia del Comune di Buccino equivale a deturpare un’area ad alta vocazione rurale, oltre che a mettere in pericolo la salute di un’intera comunità, messa a repentaglio dalla presenza di un sito di cui è ampiamente riconosciuto l’impatto devastante sull’ambiente e la salute dei cittadini. Dopo anni di battaglie dei comitati di Contrada Pisano, che abbiamo sempre sostenuto con iniziative dentro e fuori le istituzioni, non possiamo consentire ora che un impianto, il cui elevato tasso di inquinamento è stato determinato dalle analisi dell’Arpac su disposizione della magistratura competente, vada ora a compromettere la salute di migliaia di cittadini, con inevitabili conseguenze anche sui terreni agricoli della zona”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, che sulla questione ha presentato un’interrogazione alla giunta regionale della Campania.

L’area di Buccino destinata a ospitare il nuovo stabilimento delle Fonderie Pisano – aggiunge Cammarano – è compresa nel sito d’Interesse comunitario “Fiumi Tanagro e Sele” ed è soggetta a vincolo paesaggistico per la fascia dei 150 metri dalle sponde del fiume Bianco. La Regione ha il dovere di informare i cittadini sulle ragioni alla base di questa scelta, che riteniamo deleteria per la salute e per l’economia rurale dell’intera area e contro la quale non smetteremo mai di batterci”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Cisl Fp: “Al Comune di Camerota comportamento antisindacale”

Camerota. Stato di agitazione al Comune per violazione delle relazioni sindacali,  causa mancata convocazione per la contrattazione de

Agropoli. Sanificatori aria scuole: contributo dal Comune

Sanificatori d’aria nelle scuole del Primo e del Secondo Circolo didattico di Agropoli. L’amministrazione comunale, guidata

Vallo. Consac, arriva Fondo contro “perdite occulte” di acqua

Vallo della Lucania. Un Fondo ad hoc permetterà agli Utenti di Consac, presieduto da Gennaro Maione,  che vorranno aderire pagando [&

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2