Vallo. “Cicchetti” ai minorenni, ex consigliere Miraldi bacchetta barman Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Vallo della Lucania. “Nel bar cicchetti somministrati a minori”, l’ex consigliere comunale Pietro Miraldi chiede un maggiore rigore e controllo da parte di chi deve controllare il territorio. “Il termine cicchetto-sottolinea Miraldi- significa bicchierino di liquore, che è quello che purtroppo puntualmente viene somministrato a minorenni nei bar di Vallo,e non solo; ma significa anche ramanzina,che è quella che ho fatto sabato sera proprio ad un barman all’atto di somministrare appunto superalcolici a minorenni. È disgustoso- conclude l’ex consigliere-mi auguro un maggior rigore e controllo”.

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker