Stio, Banco alimentare: assistite 24 famiglie Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Stio. Anche quest’anno il Comune retto da Natalino Barbato in collaborazione con il Banco Alimentare, attraverso il progetto “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita” aiuterà con un pacco di generi alimentari le famiglie più bisognose individuate sul territorio. Un gruppo di prodotti di prima necessità che mensilmente sarà consegnato a 24 famiglie che hanno partecipato all’avviso pubblico e che secondo l’assistente sociale del Piano di Zona S8, dopo visita domiciliare, necessitano di ricevere un aiuto. “Diamo un sostegno solidale- afferma il sindaco-a quelle famiglie che hanno bisogno. Come amministrazione abbiamo il compito di rispondere alle loro esigenze”. “La povertà e le condizioni economiche delle famiglie è uno dei problemi che attanaglia ancora il Meridione- denuncia l’Istat nello studio <<Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo>>-si conferma il forte svantaggio del Mezzogiorno dove le famiglie in povertà assoluta rappresentano l’8,5%, mentre quelle in povertà relativa sono quasi un quinto di quelle residenti”.

»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker