Scuole Albanella, a settembre ancora cantieri e incertezze Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il punto con la dirigente scolastica Antonella D'Angelo

Albanella. La scuola in Campania dovrebbe riaprire, Covid e governatore De Luca permettendo, il prossimo 15 settembre. Ad Albanella sono diversi i plessi ancora in fase di ristrutturazione, che anche per questo nuovo anno scolastico non consentiranno il rientro nelle aule agli studenti. Gli unici che torneranno a studiare tra i banchi del proprio plesso, esclusi gli alunni delle scuole del capoluogo, sono i bambini della scuola primaria di Matinella. I lavori dell’edificio scolastico, infatti, si sono già conclusi e da settembre la scuola tornerà ad accogliere personale e allievi.

Quest’anno – spiega la dirigente scolastica Antonella D’Angelodovrebbero anche partire i lavori presso la scuola media di Matinella. Gli studenti del plesso, così come negli ultimi due anni, continueranno a usufruire degli spazi della scuola al capoluogo. Neppure i bambini dell’asilo di Borgo San Cesareo (nella foto il progetto concluso) potranno rientrare nelle proprie aule, ma continueranno a frequentare la scuola nei locali messi a disposizione dalla parrocchia”.

Ad aprile si parlava di riaperture immediate 

Lo scorso aprile, il primo cittadino Enzo Bagini aveva prospettato un quadro decisamente diverso. Parlava, infatti, di una riapertura pressoché immediata dell’asilo di Borgo San Cesareo, e di un inizio dei lavori presso la scuola media di Matinella nel mese di luglio. Entrambe le aspettative sono state disattese. I lavori si sono protratti in un caso e non sono ancora partiti nell’altro. Luglio avrebbe dovuto vedere la riapertura dei battenti anche dell’asilo nido di Cerrina, per il quale si prospetta un aumento della capienza da 25 a 30 bambini e la realizzazione di un nuovo laboratorio didattico sensoriale.

Il nodo Green Pass e Covid

Altro nodo da sciogliere, per tutte le scuole, sarà quello del Green Pass, che per il personale è obbligatorio. “Sicuramente i docenti e tutto il personale dovranno essere muniti di Green Pass – afferma la dirigente D’Angeloo di tampone negativo ogni quarantotto ore, ma siamo in attesa di ulteriori indicazioni in merito alle modalità di controllo per poterci organizzare in tal senso”.

Per quanto riguarda la prevenzione da Covid-19, intanto, oltre alle linee guida da seguire in materia di prevenzione, con protocolli che già sono stati messi in atto da due anni, il Comune di Albanella ha anche dotato, da qualche mese, i plessi scolastici di sanificatori ambientali per garantire una maggiore sicurezza agli studenti e al personale. Resta da capire se l’apertura della scuola, ora, rimarrà fissata per il 15 settembre o se l’aumento dei contagi delle ultime settimane provocherà uno slittamento. Un’ipotesi, quest’ultima, già prospettata settimane fa dal governatore De Luca, che attende di avere dati precisi in merito alla situazione pandemica prima di dare il via libera definitivo.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2