Scoperta ed eradicata piantagione di marijuana a Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La scorsa settimana il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano, nei frequenti servizi aerei di controllo e osservazione, ha individuato una probabile piantagione di marijuana nel territorio di Salerno, a stretto confine con San Cipriano Picentino.

La notizia è stata trasmessa ai colleghi della Stazione Carabinieri di San Cipriano, i quali hanno da subito dato corso alla precisa individuazione sul territorio. Nonostante il territorio impervio e ricco di folta vegetazione, i militari hanno trovato la via d’accesso al luogo, scoprendo oltre 90 piante di 1,5 metri pronte per la raccolta. L’intera coltivazione illecita era servita da un impianto di irrigazione collegato a circa 50 metri di distanza. I Carabinieri di San Cipriano hanno pertanto dato corso a numerosi servizi di osservazione notturna e diurna per cercare di individuare l’autore della coltivazione, che però non si è presentato in loco per diversi giorni. Per evitare l’immissione dello stupefacente sul mercato i Carabinieri hanno quindi deciso di eradicare tutte le piante, sottoposte a sequestro per il successivo campionamento e distruzione; sequestrato anche l’impianto di irrigazione. La Stazione di San Cipriano Picentino prosegue nelle attività d’indagine per addivenire agli autori della coltivazione illecita. L’operazione è stata effettuata in collaborazione con la stazione Carabinieri Forestali di San Cipriano Picentino.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Teggiano, al via lavori Sp 39

Teggiano. La Provincia di Salerno consegna i lavori di miglioramento della sicurezza stradale sulla SP39 Ponte Buco, ricadenti nel comu

Pontecagnano. Precipita da impalcatura, in prognosi operaio 33enne

Pontecagnano Faiano. Incidente sul lavoro: in prognosi riservata 33enne di San Mango Piemonte. L’incidente si è verificato oggi

Agropoli, la gestione del porto passa al Comune

Agropoli. Le competenze per la gestione dell’area portuale di Agropoli passano dalla Regione al Comune. È stato sottoscritto, in

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2