Scafati. Sfascia pc e scrivanie al Comune: 30enne pretendeva soldi e casa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Scafati. Mattinata movimentata, quella dell’altro ieri, al Comune di Scafati. Una 30enne, affetta da tempo da problemi di natura psichica, si è presentata – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – nell’ufficio del responsabile dei servizi sociali e ha iniziato a sfasciare computer e scrivanie. Ha anche tentato di aggredire il funzionario e la sua collaboratrice: pretendeva soldi e una casa. L’intervento degli altri colleghi ha impedito il peggio. Sul posto sono poi giunti i carabinieri che l’hanno identificata e denunciata in stato di libertà. E’ stata affidata ai sanitari del 118 per le cure del caso.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Mercato S. Severino. Alloggi Iacp: arrestati funzionario e una coppia

Nel quadro di una più ampia attività investigativa concernente le modalità di assegnazione di appartamenti dell’ex Iacp  di Saler

Campania. Cinghiali, Cammarano(M5S):”Una calamità,serve piano straordinario”

“Serve un piano straordinario per individuare una soluzione all’emergenza cinghiali. Un piano che si avvalga del supporto della sci

Agropoli. Via del Mare: Inaugurato impianto pubblica illuminazione

La Via del Mare (ex SS267) è ora una strada più sicura. Ieri, infatti, è stato acceso l’impianto di pubblica […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2