Salerno, via Croce: “Vige il degrado” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Sopralluogo dell’associazione Accademia Kronos in via Croce, la strada che conduce al Castello Arechi. L’associazione è intervenuta dopo tante segnalazione da parte di cittadini che hanno denunciato uno stato di degrado dell’area. “Lo scenario è purtroppo desolante e triste soprattutto per chi vorrebbe visitare uno dei luoghi più belli di Salerno– spiegano le guardie giurate volontarie- carenza di segnaletica turistica, degrado ed assenza di controlli, basta infatti notare lo stato in cui versa il guard rail dopo i due incidenti che lo hanno interessato pochi mesi fa. Ancora divelto ed abbandonato sulla strada, una circostanza che riteniamo, in caso di ulteriori incidenti, potrebbe esporre a gravi rischi autoveicoli e persone ma, anche pedoni. Questa situazione a nostro avviso molto grave, peggiora nel momento in cui il visitatore inizia a percorre a piedi via Croce per tentare di raggiungere il Castello Arechi, si nota subito la presenza di una ringhiera da anni divelta e pericolante ma più grave l’assenza di tratti di ringhiera che in più punti risulta anche non più ancorata e quindi estremamente pericolosa nonostante la presenza di nastro rosso/bianco, proprio come quello messo poco più giù da settimane dopo che dalla parete rocciosa si è staccato un piccolo masso che giunto a terra si è frantumato invadendo leggermente la corsia. Questa situazione risulta poi aggravata dalla presenza di rifiuti lungo un marciapiede non più esistente poiché ricoperto da terreno e rifiuti spesso abbandonati dalle imprese che hanno svolto lavori di posa in opera di linee telefoniche ma, anche rifiuti abbandonati da cittadini nelle caditoie stradali, vi è poi la presenza di cani randagi, pascolo abusivo ed abbandono incontrollato di rifiuti. Alla luce di quanto accertato nei prossimi giorni la nostra associazione tramite le proprie guardie giurate volontarie, predisporrà dei mirati controlli finalizzati ad accertare e segnalare agli Enti preposti il degrado e l’incuria in cui versa questa zona”.

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker