Salerno. Minacce di morte e tentata estorsione proprietario locale: arrestato 33enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nel primo pomeriggio di ieri i poliziotti delle volanti di Salerno hanno rintracciato ed arrestato un 33enne, pregiudicato, del centro storico. L’uomo ha minacciato e tentato un’estorsione ai danni del proprietario e del cuoco di un locale.

Erano circa le 14,00, quando il giovane ha iniziato ad inveire contro il personale di cucina. Lamentava che fosse trascorso troppo tempo dalla sua ordinazione. Sembrava una banale questione di un cliente insoddisfatto e poco tollerante. Ma quando il gestore dell’esercizio pubblico gli si è avvicinato per invitarlo alla calma e ad abbassare i toni della discussione, il cliente ha urlato in tono ancora più aggressivo, rivolgendogli esplicite minacce di morte.
Non contento, il giovane si è avvicinato al malcapitato proprietario e, aprendo la cerniera del marsupio, ha estratto parzialmente una pistola. Gli ha detto che, da quel giorno in poi, gli avrebbe dovuto versare mensilmente una somma di denaro. In caso contrario ci sarebbero state gravi conseguenze per lui e la sua famiglia.
Compiuta la minaccia, si è allontanato a bordo dello scooter. Sembrava che la brutta esperienza fosse finita. Poco dopo, sempre a bordo del mezzo, l’uomo ha travolto e danneggiato i tavoli e gli arredi del pubblico esercizio. Poi è scappato in quanto si stava avvicinando una pattuglia della polizia locale.
All’arrivo delle pattuglie della volanti, i poliziotti hanno raccolto la testimonianza delle vittime. Dalla descrizione, hanno immediatamente capito chi fosse l’autore del reato. Sono partite le ricerche. L‘uomo è stato trovato ed arrestato per tentata estorsione. E di intesa con il pm accompagnato in carcere.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2