Sala Consilina, sequestrata discarica di auto e rifiuti speciali Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sala Consilina. I carabinieri della compagnia diretti dal capitano Davide Acquaviva, hanno sequestrato un’area di circa 8 chilometri quadrati adibita a discarica abusiva di carcasse di autoveicoli e di rifiuti speciali, anche pericolosi, denunciando una persona, proprietaria del sito adibito a deposito non autorizzato. I militari della Stazione di Sala Consilina hanno accertato che in una vasta area recintata, già sede di una rivendita di autoveicoli, erano state depositate 100 carcasse di autovetture in stato di abbandono e due container ricolmi di rifiuti speciali, anche pericolosi, tra i quali pezzi di carrozzeria, pneumatici, oli minerali, materiale plastico e ferroso arrugginito, materiale altamente tossico per l’uomo in caso di contaminazioni della falda acquifera del relativo percolato. Oltre all’area, sono stati sottoposti a sequestro preventivo i rifiuti speciali ivi rinvenuti, il cui peso complessivo è stimato in circa 300 tonnellate. Il ritrovamento odierno dei carabinieri si inquadra in una attenta opera di prevenzione e contrasto dei reati ambientali attraverso specifici servizi ed una minuziosa e costante mappatura ambientale del territorio. Il sequestro ad aggiungersi ad altri ingenti sequestri di aree, anche sottoposte a vincolo ambientale, adibite illecitamente a siti di stoccaggio o deposito di rifiuti.

Foto 1 Foto 3

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Cisl Fp: “Al Comune di Camerota comportamento antisindacale”

Camerota. Stato di agitazione al Comune per violazione delle relazioni sindacali,  causa mancata convocazione per la contrattazione de

Agropoli. Sanificatori aria scuole: contributo dal Comune

Sanificatori d’aria nelle scuole del Primo e del Secondo Circolo didattico di Agropoli. L’amministrazione comunale, guidata

Vallo. Consac, arriva Fondo contro “perdite occulte” di acqua

Vallo della Lucania. Un Fondo ad hoc permetterà agli Utenti di Consac, presieduto da Gennaro Maione,  che vorranno aderire pagando [&

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2