S.Pietro al Tanagro, dopo biglietto minacce: striscione contro immigrati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

San Pietro al Tanagro. Un manifesto contro gli immigrati ospiti della cooperativa Iskra è comparso questa mattina difronte la struttura che ospita le ragazze madri. L’accaduto increscioso è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Non è il primo gesto di razzismo che viene messo in  atto a discapito della cooperativa sociale. Pochi giorni fa, sul parabrezza dell’auto della responsabile del centro, Giusy Salerno, era stato lasciato un biglietto di minacce all’indomani di un appassionante e partecipato incontro su immigrazione e lavoro nero, organizzato nel suo Comune.

»

Leggi anche

Incidente a Policastro: Ispani piange il 18enne Lorenzo Pio Coronato

Ispani. “La mia persona a nome di tutta la comunità di Santa Marina-Policastro si stringe attorno alla famiglia, agli amici [&he

Centola. Ausiliare del traffico malmenata per una multa

Centola.  Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L’episodio si è […]

Ferragosto: ad Agropoli falò vietati sulle spiagge

Il sindaco Roberto Mutalipassi, già con ordinanza emanata lo scorso 20 luglio (sulle discipline della attività balneari), a firma con

Webp.net-gifmaker