Roscigno, busta per il sindaco con due proiettili Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roscigno. Una busta con due proiettili è stata recapitata nei giorni scorsi a Pino Palmieri, primo cittadino di Roscigno. Da quanto si è appreso la busta non conteneva messaggi ma soltanto i proiettili che sono ora all’esame delle forze dell’ordine. Il sindaco non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione sulla vicenda. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina per cercare di risalire all’identità di chi ha inviato la busta con i proiettili e capire il motivo della minaccia. Al momento sulla vicenda vige il massimo riserbo. Gli inquirenti non stanno tralasciando alcuna pista per cercare di individuare l’autore del gesto intimidatorio: si indaga non soltanto sull’attività amministrativa del primo cittadino ma anche su quella professionale e politica per cercare di capire cosa ci sia dietro un gesto così grave. (La Città) 

»

Leggi anche

Al Comune di Baronissi 18 nuovi assunti

Baronissi.  Al Comune arrivano 18 nuovi assunti. ” E’ sicuramente una storica immissione di nuove e giovani professionalita’

Salerno. 89enne operata al “Ruggi” per una neoplasia all’utero

È stata dimessa il 2 luglio scorso, dall’ ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, Anna Caputo, una donna di 89 anni, [&hellip

Castellabate. 3 colonie feline riconosciute: tutelati 60 gatti

Castellabate. Grazie ad una apposita delibera di Giunta le colonie feline presenti sull’intero territorio sono state riconosciute, re

Webp.net-gifmaker