Centola, piattaforma abusiva: Parco la demolisce e acquisisce area Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Centola. Abusi edilizi non sanati da dieci anni: il Parco ordina lo sgombero e acquisisce l’intera area, per una superficie pari a dieci volte quella interessata dagli illeciti. Era il marzo del 2011 quando i militari del Corpo forestale della stazione di Pisciotta scoprirono la realizzazione delle opere abusive sul territorio comunale di Centola. Nell’area, i responsabili hanno costruito una piattaforma in cemento armato, di 10×10 metri, avete un’altezza di mezzo metro. A maggio del 2011 venne intimata la demolizione delle opere e il ripristino dello stato dei luoghi al proprietario dell’area, nonché committente dei lavori. Nel 2019, il Parco del Cilento ha nuovamente ordinato lo sgombero da persone o cose dell’area e l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’ente delle opere abusive e dell’area immediatamente circostante, pari a dieci volte la superficie interessata dai lavori, fatto salvo il diritto di passaggio ai manufatti legittimamente fruibili. È stato accertato, tuttavia, che l’area non è di un solo proprietario, bensì di tre. L’ordine di demolizione, dunque, è stato emesso verso tutti e tre i soggetti, che ora avranno 30 giorni di tempo per lo sgombero prima che l’area venga definitivamente immessa al patrimonio dell’Ente Parco.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Teggiano, al via lavori Sp 39

Teggiano. La Provincia di Salerno consegna i lavori di miglioramento della sicurezza stradale sulla SP39 Ponte Buco, ricadenti nel comu

Pontecagnano. Precipita da impalcatura, in prognosi operaio 33enne

Pontecagnano Faiano. Incidente sul lavoro: in prognosi riservata 33enne di San Mango Piemonte. L’incidente si è verificato oggi

Agropoli, la gestione del porto passa al Comune

Agropoli. Le competenze per la gestione dell’area portuale di Agropoli passano dalla Regione al Comune. È stato sottoscritto, in

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2