Cava de’ Tirreni. Tentata rapina distributore automatico: 38enne in manette Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Risponde di tentata rapina, violenza a pubblico ufficiale, possesso di oggetti atti ad offendere e strumenti di effrazione

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni – Sezione Anticrimine  hanno tratto in arresto F.M., di anni 38, residente in provincia di Napoli, pregiudicato per delitti contro il patrimonio.

Il 38enne si è reso responsabile dei reati di tentata rapina, violenza a pubblico ufficiale, possesso di oggetti atti ad offendere e strumenti di effrazione. Nel corso del servizio di pattugliamento del centro cittadino, gli agenti venivano attirati da un forte rumore di vetri infranti proveniente da un esercizio commerciale sito sul corso Umberto I, sull’isola pedonale del centro storico. Nel verificare la provenienza dei rumori, gli operatori appuravano trattarsi di un locale adibito a distributore automatico di cibi e bevande h24 con la serranda semi abbassata. All’interno veniva trovato un uomo intento a danneggiare con un martello la vetrina di una macchina erogatrice al fine di asportare l’incasso in monete. Il soggetto, alla vista degli agenti, tentava una precipitosa fuga lungo il corso, ma veniva bloccato dopo un breve inseguimento a piedi, non senza difficoltà. L’uomo veniva quindi condotto presso gli uffici del Commissariato dove veniva sottoposto a perquisizione personale a seguito della quale venivano rinvenuti, oltre al martello utilizzato per l’effrazione, anche altri strumenti atti allo scasso ed alcuni oggetti da punta e da taglio, contenuti in uno zaino, che venivano prontamente sottoposti a sequestro. Dopo le operazioni di fotosegnalamento a cura della Polizia Scientifica del Commissariato, l’uomo veniva tratto in arresto per i reati commessi e condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2