Capaccio, Tari 2015, Comune batte cassa: 573 decaduti da benefici per oltre 90mila euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Contrasto all’evasione dei tributi locali, Comune approva lista di carico nei confronti dei cittadini morosi relativamente alla tassa  sui rifiuti urbani. Sono  573 i contribuenti decaduti dal beneficio della riduzione del 60% della tariffa della Tari, riferita all’anno 2015. Nell’ambito delle azioni preordinate a contrastare il fenomeno della evasione ed elusione dei tributi locali, il responsabile dell’Area Tributi del Comune, Antonio Rinaldi, ha sottoposto a verifica la posizione contabile dei contribuenti in riferimento alla Tari 2015. All’esito delle verifiche eseguite con l’ufficio ecologia ed ambiente del Comune e con la società Sarim, è emerso che il territorio dell’ente non comprende aree o zone definibili come non servite. Pertanto non sussistono fattispecie concrete tali da legittimare l’applicazione della riduzione del 60% della tariffa Tari in quanto non esistono aree non servite dalla raccolta dei rifiuti solidi urbani. E, che  quindi tutti coloro che hanno usufruito della riduzione del 60% della tariffa “per zona non servita” decadono come beneficiari. Si tratta di 573 contribuenti che dovranno tornare alle casse dell’Ente un totale di 90.778 euro. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sassano. Primo Comune in Italia, che assume per usufruire fondi Pnrr

Il Comune di Sassano è il primo in Italia ad assumere personale specifico per implementare temporaneamente la pianta organica al [&hel

Aquara. Elicottero e rocciatori per messa in sicurezza Sp 12

La Provincia di Salerno sta proseguendo i lavori di miglioramento della sicurezza stradale ad Aquara, al km 9+300 circa della […

Roccadaspide. Altri 16 positivi al covid e 10 guarigioni

Roccadaspide. Aggiornamento contagi covid: altri 16 persone sono risultate positive al virus. Intanto altri 10 dei precedenti casi posi

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2